I tifosi della Sambenedettese impediscono che venga premiato Romano Fenati

condividi
commenti
I tifosi della Sambenedettese impediscono che venga premiato Romano Fenati
Redazione
Di: Redazione
02 dic 2018, 09:08

Il pilota di Ascoli avrebbe dovuto ritirare a San Benedetto del Tronto un riconoscimento dal Coni della sua città per il secondo posto nel Mondiale Moto3 2017, ma i tifosi di calcio sono insorti, facendo rimandare tutto.

Romano Fenati continua a far parlare di sé, anche se questa volta va detto che il pilota ascolano non ha combinato niente per ritrovarsi in questa stagione. Nella giornata di mercoledì prossimo avrebbe dovuto ritirare a San Benedetto del Tronto un riconoscimento del CONI di Ascoli, legato al secondo posto nel Mondiale Moto3 ottenuto nel 2017.

Una protesta montata sui social network però ha portato gli organizzatori a decidere di rimandare la cosa, anche se questa volta non ci sono di mezzo i comportamenti di Romano, finito al centro di una polemica infinita, che lo aveva fatto finire anche ai margini del Motomondiale (anche se l'anno prossimo tornerà a correre in Moto3), dopo aver tirato la leva del freno a Stefano Manzi durante la gara di Misano del Mondiale Moto2. 

Leggi anche:

E' stata infatti una questione calcistica a far scoppiare la polemica. Come detto, la premiazione si sarebbe dovuta tenere a San Benedetto del Tronto e, secondo quanto riporta "Il Resto del Carlino", la cosa ha fatto infuriare i tifosi della Sambenedettese, storica rivale dell'Ascoli, che non hanno gradito che un ascolano venisse premiato a casa loro ed hanno minacciato una manifestazione di protesta.  

Per questo, per ragioni di ordine pubblico, è stato deciso di annullare l'invito a Fenati, che comunque sarà premiato l'11 dicembre al teatro Ventidio Basso di Ascoli, in occasione del Galà dello Sport. Resta il fatto che ancora una volta Romano si è trovato suo malgrado nell'occhio del ciclone, quando forse avrebbe solamente bisogno di un po' di serenità.

E i tifosi della Sambenedettese avrebbero potuto evitare di strumentalizzare la popolarità "negativa" di Romano Fenati, recentemente tornata alla ribalta per un inseguimento ad alta velocità con la Polizia in Autostrada (il pilota si era giustificato, dicendo che stava correndo in ospedale dal nonno), per avere solo cinque minuti di visibilità... 

 
Articolo successivo
Mondiale Moto3 2018: Martin, Di Giannantonio e Bezzecchi la top 3 finale

Articolo precedente

Mondiale Moto3 2018: Martin, Di Giannantonio e Bezzecchi la top 3 finale

Articolo successivo

Lo Sky Racing Team VR46 presenta alla finale di X Factor la livrea 2019

Lo Sky Racing Team VR46 presenta alla finale di X Factor la livrea 2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Romano Fenati
Autore Redazione