Commissari al lavoro in pista: la Moto3 scatta in ritardo

Commissari al lavoro in pista: la Moto3 scatta in ritardo

E' stato steso del filler alla curva 13 ed ora stanno provando a ripulire il manto d'asfalto

Ci risiamo: i ritardi del venerdì stanno diventando quasi una tradizione per i protagonisti del Motomondiale. Dopo quello di Austin, dovuto all'assenza di molti commissari, rimasti a casa perché avevano visto la pioggia, anche oggi i lavori inizieranno in ritardo a Termas de Rio Hondo.

Le immagini della regia internazionale hanno mostrato dei commissari al lavoro per applicare del filler alla curva 13 e la Race Direction ha fatto sapere che il programma sarà ritardato proprio a causa delle condizioni non perfette della pista.

Anche questa volta, dunque, i piloti della Moto3 sono costretti ad aspettare all'interno dei loro box e la cosa non è positiva, visto che ci sono delle nuvole minacciose sul tracciato argentino. Il ritardo comunque dovrebbe essere al massimo di una decina di minuti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Articolo di tipo Ultime notizie