Assen, Libere 2: Canet vola, brutta caduta per Martin. Bulega è il migliore degli italiani

condividi
commenti
Assen, Libere 2: Canet vola, brutta caduta per Martin. Bulega è il migliore degli italiani
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
29 giu 2018, 12:03

Lo spagnolo della Honda segna il miglior tempo di giornata precedendo Rodrigo e McPhee. Quello del Gresini Racing è vittima di un brutto highside e viene portato via in barella. "Bulegas" è quinto davanti a Bezzecchi.

Aron Canet ha messo tutti in fila nella seconda sessione del GP d'Olanda di classe Moto3, ma a tenere banco sono le condizioni di Jorge Martin, autore di una brutta caduta alla curva 4 nel finale e portato via in barella.

Il pilota del Gresini Racing è stato vittima di un brutto highside e, anche se non ha mai perso conoscenza, è rimasto a terra dolorante, presumibilmente ad una gamba. Dunque, si attende il suo arrivo al centro medico per avere notizie più precise sulle sue condizioni.

Tornando alla classifica, come detto, il più veloce è stato Canet che con la Honda della Estrella Galicia ha firmato il miglior tempo assoluto di giornata in 1'42"677, staccando di 138 millesimi la migliore delle KTM, che è stata quella dell'argentino Gabriel Rodrigo, fresco del suo primo podio iridato a Barcellona.

Terzo tempo per l'altra KTM di John McPhee davanti a quella del tedesco Phillip Oettl. Bisogna scorrere la classifica fino alla quinta posizione per trovare il migliore degli italiani, che è Nicolò Bulega. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 paga poco più di due decimi e questa è un'altra conferma della sua ritrovata verve.

Sesto tempo per il leader iridato Marco Bezzecchi sulla KTM della Prustel GP, tallonato dal compagno di squadra Jakub Kornfeil e dal giapponese Kaito Toba, che è solamente il secondo tra i piloti Honda pur essendo in ottava posizione. Seguono poi i due portacolori del Gresini Racing, con Fabio Di Giannantonio davanti a Martin.

Subito fuori dalla top 10 c'è Lorenzo Dalla Porta con la Honda del Leopard Racing, mentre il rientrante Niccolò Antonelli, che non è ancora al 100% con la spalla lussata a Barcellona, è 13esimo con la Honda della SIC58 Squadra Corse. Stupisce vedere il vincitore del GP di Catalogna Enea Bastianini solamente in 17esima posizione, staccato di oltre un secondo.

19esimo tempo per Tony Arbolino con la Honda della Marinelli Snipers, mentre un paio di posizioni più indietro c'è Andrea Migno con la KTM dell'Angel Nieto Team. In coda al gruppo Dennis Foggia e Stefano Nepa, quest'ultimo promosso a tempo pieno nel Mondiale dal Team CIP proprio in questo fine settimana.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 44 Spain Aron Canet Honda 14 1'42.677     159.248 216
2 19 Argentina Gabriel Rodrigo KTM 14 1'42.815 0.138 0.138 159.035 218
3 17 United Kingdom John McPhee KTM 16 1'42.832 0.155 0.017 159.008 216
4 65 Germany Philipp Ottl KTM 16 1'42.856 0.179 0.024 158.971 217
5 8 Italy Nicolò Bulega KTM 15 1'42.942 0.265 0.086 158.838 216
6 12 Italy Marco Bezzecchi KTM 15 1'42.965 0.288 0.023 158.803 219
7 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 16 1'42.987 0.310 0.022 158.769 217
8 27 Japan Kaito Toba Honda 17 1'43.089 0.412 0.102 158.612 218
9 21 Italy Fabio Di Giannantonio Honda 15 1'43.163 0.486 0.074 158.498 213
10 88 Spain Jorge Martin Honda 15 1'43.292 0.615 0.129 158.300 213
11 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 16 1'43.338 0.661 0.046 158.230 221
12 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 16 1'43.394 0.717 0.056 158.144 217
13 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 14 1'43.453 0.776 0.059 158.054 218
14 22 Kazuki Mazaki KTM 14 1'43.456 0.779 0.003 158.049 219
15 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 15 1'43.559 0.882 0.103 157.892 214
16 72 Alonso Lopez Honda 17 1'43.638 0.961 0.079 157.772 212
17 33 Italy Enea Bastianini Honda 15 1'43.744 1.067 0.106 157.611 214
18 42 Spain Marcos Ramírez KTM 15 1'43.781 1.104 0.037 157.554 215
19 14 Italy Tony Arbolino Honda 16 1'43.908 1.231 0.127 157.362 218
20 5 Spain Jaume Masia KTM 15 1'43.911 1.234 0.003 157.357 221
21 16 Italy Andrea Migno KTM 17 1'43.916 1.239 0.005 157.350 214
22 71 Japan Ayumu Sasaki Honda 14 1'44.062 1.385 0.146 157.129 216
23 7 Malaysia Adam Norrodin Honda 15 1'44.159 1.482 0.097 156.983 218
24 41 Thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 19 1'44.167 1.490 0.008 156.971 215
25 40 South Africa Darryn Binder KTM 14 1'44.181 1.504 0.014 156.949 218
26 32 Ai Ogura Honda 16 1'44.209 1.532 0.028 156.907 216
27 11 Belgium Livio Loi KTM 13 1'44.235 1.558 0.026 156.868 220
28 10 Italy Dennis Foggia KTM 17 1'44.705 2.028 0.470 156.164 217
29 81 Stefano Nepa KTM 14 1'45.331 2.654 0.626 155.236 216

 

Articolo successivo
Assen, Libere 1: è subito duello tra Martin e Bezzecchi, quinto c'è Bastianini

Articolo precedente

Assen, Libere 1: è subito duello tra Martin e Bezzecchi, quinto c'è Bastianini

Articolo successivo

Pioggia di penalità sulla griglia della classe Moto3 dopo le libere di Assen

Pioggia di penalità sulla griglia della classe Moto3 dopo le libere di Assen
Carica i commenti