Arbolino festeggia il primo podio: "Lo aspettavo da tanto tempo e stavolta me lo sentivo tutto"

condividi
commenti
Arbolino festeggia il primo podio: "Lo aspettavo da tanto tempo e stavolta me lo sentivo tutto"
Di:
02 apr 2019, 20:00

Il pilota dello Snipers Team è riuscito a piazzarsi terzo al termine della tiratissima gara di Termas de Rio Hondo, conquistando finalmente il primo podio iridato della sua carriera.

Primo podio in carriera per Tony Arbolino sul circuito di Termas de Rio Hondo! Il pilota di Garbagnate, che partiva dalla terza casella in griglia, ha lottato per tutta la gara, a suon di sorpassi. Un risultato meritatissimo e che Tony cercava da diverse tappe.

Già alla fine della scorsa stagione, Tony aveva mostrato uno step mentale importante e ha continuato il suo percorso di crescita durante l'inverno, con il suo preparatore atletico Ivan Lopez e con l'appoggio di Jorge Lorenzo che su Tony ha scommesso tanto.

Leggi anche:

"Sono davvero felice per questo primo podio, lo aspettavo da tanto tempo e oggi me lo sentivo tutto. Abbiamo lavorato bene per tutto il weekend e dopo il Qatar, weekend non felicissimo per me, ho lavorato duramente senza mai mollare" ha detto Arbolino.

"All'ultimo giro quando mi hanno sorpassato diversi piloti ho creduto, per un attimo, che fosse tutto perso ma poi ho fatto una staccatona, ho aperto il gas e sono riuscito a centrare il podio. Ringrazio il team per tutto il lavoro e anche Romano perché, dopo il Qatar, è anche grazie a lui se sono riuscito a fare un passo in avanti" ha aggiunto.

 
Articolo successivo
Mondiale Moto3 2019: Toba mantiene la leadership davanti a Dalla Porta

Articolo precedente

Mondiale Moto3 2019: Toba mantiene la leadership davanti a Dalla Porta

Articolo successivo

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP delle Americhe

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP delle Americhe
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie