Indianapolis, Libere 2: Viñales e Fenati da record

Indianapolis, Libere 2: Viñales e Fenati da record

Su pista asciutta lo spagnolo e l'italiano volano soto il record della pista di Sandro Cortese

Dopo lo scherzo della prima sessione di libere, la pioggia ha lasciato liberi i giovani protagonisti della Moto3, e ad approfittarne sono stati Maverick Viñales e Romano Fenati, entrambi capaci di scendere sotto record del circuito, fatto segnare lo scorso anno da Sandro Cortese. Lo spagnolo del Team Calvo sul finire della sessione ha trovato un tempo di 1’48"502, 43 millesimi più rapido della pole dello scorso anno. 41 millesimi più indietro l'alfiere del Team Italia, che ritorna alla grande dopo la sosta. Dietro ai due si trovano i due compagni di squadra nell’Estrella Galicia 0’0 Alex Marquez ed Alex Rins, staccati di uno e tre decimi rispettivamente e divisi tra loro da Jack Miller. Alle spalle del vincitore del Sachsenring ben dieci piloti racchiusi in soli 851 millesimi, capitanato da Jonas Folger (il più veloce nelle libere della mattinata) ed il capoclassifica di campionato Luis Salom, secondo consuetudine nelle prove libere in risalita proprio nel finale. La Top 10 viene poi completata da Isaac Viñales, Arthur Sissis ed Alan Techer. Nonostante l'assenza della pioggia, sono aumentate le cadute in questa seconda sessione, con Toni Finsterbursch, Niccolò Antonelli e Miller involontari protagonisti, ma per fortuna nessuna conseguenza per loro.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Maverick Viñales , Romano Fenati
Articolo di tipo Ultime notizie