Valencia, Libere 3: Morbidelli piazza la zampata e regola Oliveira

condividi
commenti
Valencia, Libere 3: Morbidelli piazza la zampata e regola Oliveira
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
11 nov 2017, 11:05

Il campione del mondo ruggisce nel terzo turno di libere e mette alle proprie spalle il portoghese. In casa KTM è stato provato un cupolino simile a quello utilizzato in MotoGP con alette. Pasini e Bagnaia puntano alle zone alte della classifica.

Alex Marquez, Marc VDS
Franco Morbidelli, Marc VDS
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Alex Marquez, Marc VDS
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Xavi Vierge, Tech 3 Racing
Takaaki Nakagami, Idemitsu Honda Team Asia
Marcel Schrötter, Dynavolt Intact GP
Isaac Viñales, SAG Racing Team
Ricard Cardus, CarXpert Interwetten
Marcel Schrötter, Dynavolt Intact GP
Remy Gardner, Tech 3 Racing
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Franco Morbidelli, Marc VDS
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo

La terza sessione di prove libere ha visto il neo campione del mondo Franco Morbidelli ruggire e conquistare il miglior tempo di giornata in 1'35''600 riuscendo ad abbassare di due decimi il riferimento ottenuto ieri da Miguel Oliveira in entrambi i turni.

Il portoghese resta comunque il pilota da battere in questo weekend finale di Valencia. Oliveira, infatti, ha pagato un gap di soli 37 millesimi da Morbidelli ed ha portato in pista una novità aerodinamica inedita. Sulla sua KTM è stato provato un cupolino dotato di alette simili a quelle utilizzate sulle moto della medesima casa in MotoGP e dal design decisamente più affilato.

Oliveira ha provato la nuova configurazione solo per un paio di tornate prima di rientrare ai box e chiedere ai propri meccanici di montare la soluzione standard priva di ali.

Scorrendo la classifica troviamo la seconda moto del Marc VDS, affidata ad Alex Marquez, in terza posizione con il crono di 1'35''736, mentre alle spalle dello spagnolo si è piazzato Brad Binder, quarto con un gap di 226 millesimi dalla vetta.

Il risultato di questo terzo turno fa quindi presagire un duello serrato tra i due portacolori della KTM ed i due alfieri della KTM sia in qualifica che in gara, anche se Oliveira sembra il pilota più accreditato per la conquista della pole.

Quinto crono per Aegerter bravo a precedere per soli 3 millesimi di secondo un Mattia Pasini decisamente in palla e capace di confermarsi in top ten anche nella giornata odierna nonostante una sbavatura in un tentativo di time attack.

Pecco Bagnaia non è riuscito a confermarsi nelle zone alte della classiifca come avvenuto al termine delle FP2, ma il pilota dello Sky Racing Team VR46 è sicuramente uno di quelli da tenere d'occhio grazie al settimo tempo odierno ottenuto con un ritardo di poco superiore ai due decimi dal crono firmato Morbidelli.

Si conferma in top ten anche Cardus, chiamato a sostituire l'infortunato Thomas Luthi, bravo a chiudere con l'ottavo riferimento davanti Schrotter e Syharin, rispettivamente nono e decimo con 3 decimi di ritardo dalla vetta.

Non ha brillato particolarmente, così come avvenuto al venerdì, il resto della pattuglia tricolore. Locatelli, che domani dovrà arretrare di cinque posizioni in griglia per scontare la penalità rimediata in Malesia, ha ottenuto il diciannovesimo riferimento, mentre Simone Corsi non è riuscito a fare meglio del ventiduesimo tempo.

Marini, Manzi e Baldassarri hanno completato la zona bassa della classifica rispettivamente in ventottesima, ventinovesima e trentesima posizione pagando un ritardo dalla vetta di 1''2.

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 21 italy Franco Morbidelli  Kalex 21 1'35.600     150.815 264
2 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 19 1'35.637 0.037 0.037 150.757 263
3 73 spain Alex Marquez  Kalex 19 1'35.736 0.136 0.099 150.601 261
4 41 south_africa Brad Binder  KTM 21 1'35.826 0.226 0.090 150.460 264
5 77 switzerland Dominique Aegerter  Suter 22 1'35.848 0.248 0.022 150.425 261
6 54 italy Mattia Pasini  Kalex 21 1'35.851 0.251 0.003 150.420 262
7 88 spain Ricard Cardus  Kalex 21 1'35.893 0.293 0.042 150.355 264
8 23 germany Marcel Schrötter  Suter 18 1'35.903 0.303 0.010 150.339 264
9 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 21 1'35.922 0.322 0.019 150.309 262
10 55 malaysia Hafizh Syahrin  Kalex 23 1'35.986 0.386 0.064 150.209 261
11 11 germany Sandro Cortese  Suter 16 1'35.991 0.391 0.005 150.201 260
12 97 spain Xavi Vierge  Tech 3 18 1'36.021 0.421 0.030 150.154 262
13 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 22 1'36.060 0.460 0.039 150.093 258
14 37 spain Augusto Fernandez  Speed Up 22 1'36.111 0.511 0.051 150.014 259
15 49 spain Axel Pons  Kalex 19 1'36.132 0.532 0.021 149.981 259
16 30 japan Takaaki Nakagami  Kalex 21 1'36.171 0.571 0.039 149.920 259
17 32 spain Isaac Viñales  Kalex 19 1'36.333 0.733 0.162 149.668 263
18 87 australia Remy Gardner  Tech 3 20 1'36.434 0.834 0.101 149.511 259
19 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 21 1'36.447 0.847 0.013 149.491 262
20 2 switzerland Jesko Raffin  Kalex 21 1'36.511 0.911 0.064 149.392 259
21 40 spain Fabio Quartararo  Kalex 23 1'36.525 0.925 0.014 149.370 264
22 24 italy Simone Corsi  Speed Up 23 1'36.578 0.978 0.053 149.288 262
23 51 brazil Eric Granado  Kalex 21 1'36.601 1.001 0.023 149.253 256
24 9 spain Jorge Navarro  Kalex 20 1'36.633 1.033 0.032 149.203 259
25 19 belgium Xavier Simeon  Kalex 19 1'36.666 1.066 0.033 149.152 255
26 27 spain Iker Lecuona  Kalex 21 1'36.686 1.086 0.020 149.121 260
27 57 spain Edgar Pons  Kalex 22 1'36.690 1.090 0.004 149.115 262
28 10 italy Luca Marini  Kalex 21 1'36.833 1.233 0.143 148.895 259
29 62 italy Stefano Manzi  Kalex 13 1'36.864 1.264 0.031 148.847 256
30 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 21 1'37.183 1.583 0.319 148.359 256
31 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 19 1'37.270 1.670 0.087 148.226 259
32 6 united_kingdom Tarran Mackenzie  Suter 21 1'37.295 1.695 0.025 148.188 258
33 94 united_kingdom Jake Dixon  Suter 15 1'37.500 1.900 0.205 147.876 256

 

Prossimo articolo Moto2
Valencia, Libere 2: Oliveira si conferma in vetta e precede Bagnaia

Articolo precedente

Valencia, Libere 2: Oliveira si conferma in vetta e precede Bagnaia

Articolo successivo

Marquez precede Morbidelli e Pasini e centra la pole a Valencia

Marquez precede Morbidelli e Pasini e centra la pole a Valencia
Carica i commenti