Moto2
17 lug
Evento concluso
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
FP2 in
01 Ore
:
09 Minuti
:
30 Secondi
G
Spielberg II
21 ago
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Misano
13 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Misano II
18 set
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Barcelona
25 set
Prossimo evento tra
41 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
55 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
62 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
90 giorni

Triplete italiano al Sachsenring: Pasini fa una grande pole davanti a Marini e Bagnaia!

condividi
commenti
Triplete italiano al Sachsenring: Pasini fa una grande pole davanti a Marini e Bagnaia!
Di:
14 lug 2018, 14:10

Strepitosa prima fila per i tre italiani, che hanno dominato le Qualifiche di Moto2 sul tracciato tedesco. Bene anche Lorenzo Baldassarri, che scatterà dalla seconda fila. Fenati 11esimo.

La Moto2, classe di mezzo del Motomondiale, continua a essere terreno fertile per le grandi imprese dei piloti italiani. Questo pomeriggio sul tracciato tedesco del Sachsenring tre italiani hanno firmato una bella impresa: prima fila interamente azzurra.

E' infatti la prima volta che in Moto2 avviene una cosa simile. Mai era accaduto che tre italiani si affiancassero nella prima fila della griglia di un GP della classe di mezzo.

A firmare la pole position è stato un incontenibile Mattia Pasini. Il pilota del team Italtrans ha centrato un ottimo 1'23"787 nei primi istanti delle Qualifiche. Mattia è stato bravo a sfruttare la pista gommata dalla MotoGP e le buone temperature per portare a casa una grande pole.

Alle spalle del romagnolo ecco Luca Marini, pilota del team Sky VR46 che questo pomeriggio ha firmato la sua miglior prestazione della carriera in Qualifica. Anche lui, così come Pasini, ha colto il suo miglior tempo a inizio sessione.

Terzo tempo per il leader del Mondiale Francesco Bagnaia, il quale non ha avuto alcun problema a piazzare la seconda Kalex del team Sky VR46 in prima fila e a chiuderla nel migliore dei modi. Domani "Pecco" potrà cercare di avvantaggiarsi nei confronti del diretto rivale per il titolo Miguel Oliveira, relegato in 15esima posizione dopo una Qualifica anonima.

A spezzare l'egemonia italiana è stata la KTM di Sam Lowes, già mostratosi molto veloce questa mattina nel terzo e ultimo turno di prove libere. Dietro al britannico, però, troviamo il quarto italiano nella Top 5. Stiamo parlando di Lorenzo Baldassarri, staccato di 234 millesimi da Pasini ma in gioco per un buon piazzamento nella gara di domani.

Dal sesto all'ottavo posto troviamo un plotone di piloti spagnoli racchiusi in 5 centesimi. Xavi Vierge ha preceduto le Kalex del team Marc VDS affidate ad Alex Marquez e Joan Mir. Il padrone di casa Marcel Schroetter si è dovuto accontentare del nono posto davanti a Brad Binder, fresco di rinnovo con KTM in Moto2.

Buona la prova di Romano Fenati, 11esimo. Per quanto riguarda gli altri italiani, Andrea Locatelli è 17esimo davanti a Fabio Quartararo (caduto a inizio Qualifiche) e a Simone Corsi. Stefano Manzi è 27esimo ma partirà in 30esima piazza perché dovrà scontare 3 posizioni di penalità per aver involontariamente fatto cadere Federico Fuligni nel corso delle prove libere. Proprio Fuligni scatterà dalla 31esima piazza.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 54 Italy Mattia Pasini  Kalex 22 1'23.787     157.728  
2 10 Italy Luca Marini  Kalex 24 1'23.968 0.181 0.181 157.388  
3 42 Italy Francesco Bagnaia  Kalex 20 1'23.970 0.183 0.002 157.384  
4 22 United Kingdom Sam Lowes  KTM 25 1'23.971 0.184 0.001 157.382  
5 7 Italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 23 1'24.021 0.234 0.050 157.289  
6 97 Spain Xavi Vierge  Kalex 21 1'24.036 0.249 0.015 157.261  
7 73 Spain Alex Marquez  Kalex 20 1'24.079 0.292 0.043 157.180  
8 36 Spain Joan Mir  Kalex 22 1'24.092 0.305 0.013 157.156  
9 23 Germany Marcel Schrötter  Kalex 22 1'24.102 0.315 0.010 157.137  
10 41 South Africa Brad Binder  KTM 21 1'24.178 0.391 0.076 156.995  
11 13 Italy Romano Fenati  Kalex 24 1'24.280 0.493 0.102 156.805  
12 52 United Kingdom Danny Kent  Speed Up 20 1'24.312 0.525 0.032 156.746  
13 40 Spain Augusto Fernandez  Kalex 17 1'24.333 0.546 0.021 156.707  
14 32 Spain Isaac Viñales  Kalex 20 1'24.341 0.554 0.008 156.692  
15 44 Portugal Miguel Oliveira  KTM 22 1'24.360 0.573 0.019 156.657  
16 9 Spain Jorge Navarro  Kalex 24 1'24.366 0.579 0.006 156.646  
17 5 Italy Andrea Locatelli  Kalex 18 1'24.386 0.599 0.020 156.608  
18 20 France Fabio Quartararo  Speed Up 20 1'24.495 0.708 0.109 156.406  
19 24 Italy Simone Corsi  Kalex 18 1'24.546 0.759 0.051 156.312  
20 87 Australia Remy Gardner  Tech 3 19 1'24.598 0.811 0.052 156.216  
21 64 Netherlands Bo Bendsneyder  Tech 3 23 1'24.670 0.883 0.072 156.083  
22 4 South Africa Steven Odendaal  NTS 21 1'24.695 0.908 0.025 156.037  
23 77 Switzerland Dominique Aegerter  KTM 22 1'24.710 0.923 0.015 156.009  
24 89 Malaysia Khairul Pawi  Kalex 20 1'24.737 0.950 0.027 155.960  
25 27 Spain Iker Lecuona  KTM 24 1'24.801 1.014 0.064 155.842  
26 45 Japan Tetsuta Nagashima  Kalex 23 1'24.834 1.047 0.033 155.781  
27 62 Italy Stefano Manzi  Suter 15 1'25.198 1.411 0.364 155.116  
28 51 Eric Granado  Suter 24 1'25.416 1.629 0.218 154.720  
29 95 France Jules Danilo  Kalex 22 1'25.441 1.654 0.025 154.675  
30 16 United States Joe Roberts  NTS 25 1'25.450 1.663 0.009 154.658  
31 21 Italy Federico Fuligni  Kalex 17 1'25.525 1.738 0.075 154.523  
32 18 Xavi Cardelus  Kalex 24 1'27.477 3.690 1.952 151.075  
  66 Niki Tuuli  Kalex          
Sachsenring, Libere 3: italiani ancora sugli scudi. Marini strepitoso, svetta davanti a Lowes

Articolo precedente

Sachsenring, Libere 3: italiani ancora sugli scudi. Marini strepitoso, svetta davanti a Lowes

Articolo successivo

Brad Binder centra il primo successo in Moto2 al Sachsenring. Primo podio per un ottimo Luca Marini

Brad Binder centra il primo successo in Moto2 al Sachsenring. Primo podio per un ottimo Luca Marini
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Sachsenring
Location Sachsenring
Autore Giacomo Rauli