Tomizawa è morto nell'ospedale di Riccione!

Il pilota giapponese non ce l'ha fatta dopo essere stato travolto da De Angelis e Redding

Shoya Tomizawa non ce l'ha fatta. E' morto poco dopo l'arrivo all'ospedale di Riccione dove era stato trasferito d'urgenza a seguito del drammatico incidente nel corso dell'11.giro nella gara di Moto 2. Tomizawa è caduto prima del Curvone ed è stato travolto dalle moto di De Angelis (che è uscito incolume dall'incidente) e da Scott Ridding (che è finito al centro medico per accertamenti). Il giovane di 19 anni è rimasto esanime sull'asfalto e le sue condizioni sono apparse subito disperate: i medici avevano diagnosticato traumi addominali, toracici e cranici con emoraggie interne. Il mondo del Motomondiale piomba nella tragedia per un dramma che nessuno, purtroppo, avrebbe potuto evitare, vista la orribile dinamica dell'incidente. Ci lascia un ragazzo che si era fatto volere bene subito e che aveva iniziato la stagione di Moto 2 vincendo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Shoya Tomizawa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag carburanti alternativi