Termas de Rio Hondo, Libere 3: Baldassarri daccapo in vetta su pista umida

Il pilota del team Forward Racing conclude in testa la terza sessione di Libere caratterizzata da asfalto umido nel primo settore. Sorprendono Oliveira e Kent in seconda e terza posizione davanti a Franco Morbidelli.

Termas de Rio Hondo, Libere 3: Baldassarri daccapo in vetta su pista umida
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Ajo
Franco Morbidelli, Marc VDS
Alex Marquez, Marc VDS
Sandro Cortese, Dynavolt Intact GP
Thomas Luthi, CarXpert Interwetten

Continua l'ottimo feeling tra Lorenzo Baldassarri ed il tracciato di Termas de Rio Hondo. Il pilota del team Forward Racing, dopo aver centrato il miglior tempo al termine delle FP1, si è imposto anche in un terza sessione di Libere caratterizzata da asfalto bagnato.

La pioggia caduta al termine della sessione riservata alla MotoGP ha infatti influenzato notevolmente lo svolgimento delle Libere riservate alla Moto2, con buona parte dei piloti che ha preferito restare ai box nella prima parte data la presenza di asfalto umido nella prima curva e di condizioni di asciutto nel resto del tracciato.

I quindici minuti finali della sessione hanno così visto il tracciato invaso dai piloti alla ricerca della miglior performance, ed a svettare è stato proprio Lorenzo Baldassarri capace di fermare il cronometro sul tempo di 1'46''100.

Alle spalle dell'italiano ha sorpreso il secondo posto colto da Miguel Oliveira, in ritardo di appena 190 millesimi, ed il terzo ottenuto da Danny Kent, distante 26 millesimi dal portoghese.

Quarto crono per Franco Morbidelli, bravo a migliorarsi costantemente ed autore di soli 8 giri proprio come Oliveira, mentre alle spalle del leader del campionato troviamo Simone Corsi. Il tempo di 1'46''422 ha consentito al pilota dello Speed Up Racing di ottenere il quinto riferimento pagando un gap di 322 millesimi da Baldassarri.

Un trio spagnolo composto da Isaac Vinales, Alex Marquez e Xavi Vierge ha occupato la sesta, settima ed ottava piazza davanti a Hafizh Syahrin ed a Fabio Quartararo, decimo con il crono di 1'46''653.

Quattordicesimo tempo per Luca Marini, distante 1''152 dal riferimento di Baldassarri, mentre Francesco Bagnaia, tra i primi a scendere in pista, ha colto il diciassettesimo crono. 

Andrea Locatelli, Alex Bassani e Stefano Manzi hanno centrato il ventesimo, ventiquattresimo e ventisettesimo tempo, mentre Mattia Pasini ha preferito non scendere in pista viste le condizioni del tracciato.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 7 italy Lorenzo Baldassarri  Kalex 12 1'46.100     163.068 267.1
2 44 portugal Miguel Oliveira  KTM 8 1'46.290 0.190 0.190 162.777 258.1
3 52 united_kingdom Danny Kent  Suter 10 1'46.316 0.216 0.026 162.737 261.7
4 21 italy Franco Morbidelli  Kalex 8 1'46.389 0.289 0.073 162.625 264.4
5 24 italy Simone Corsi  Speed Up 11 1'46.422 0.322 0.033 162.575 258.8
6 32 spain Isaac Viñales  Kalex 14 1'46.450 0.350 0.028 162.532 267
7 73 spain Alex Marquez  Kalex 13 1'46.466 0.366 0.016 162.508 264.6
8 97 spain Xavi Vierge  Tech 3 10 1'46.516 0.416 0.050 162.431 265.3
9 55 malaysia Hafizh Syahrin  Kalex 8 1'46.618 0.518 0.102 162.276 261.7
10 40 spain Fabio Quartararo  Kalex 19 1'46.653 0.553 0.035 162.223 265.4
11 49 spain Axel Pons  Kalex 12 1'46.741 0.641 0.088 162.089 264.5
12 77 switzerland Dominique Aegerter  Suter 6 1'46.753 0.653 0.012 162.071 257.9
13 12 switzerland Thomas Lüthi  Kalex 6 1'47.239 1.139 0.486 161.336 262.5
14 10 italy Luca Marini  Kalex 19 1'47.252 1.152 0.013 161.317 262.2
15 19 belgium Xavier Simeon  Kalex 7 1'47.257 1.157 0.005 161.309 257.4
16 30 japan Takaaki Nakagami  Kalex 10 1'47.289 1.189 0.032 161.261 262.3
17 42 italy Francesco Bagnaia  Kalex 12 1'47.295 1.195 0.006 161.252 263.9
18 9 spain Jorge Navarro  Kalex 18 1'47.298 1.198 0.003 161.248 264.1
19 68 colombia Yonny Hernandez  Kalex 18 1'47.307 1.207 0.009 161.234 260.1
20 5 italy Andrea Locatelli  Kalex 10 1'47.404 1.304 0.097 161.088 260.8
21 11 germany Sandro Cortese  Suter 8 1'47.418 1.318 0.014 161.067 259
22 57 spain Edgar Pons  Kalex 11 1'47.455 1.355 0.037 161.012 259.1
23 41 south_africa Brad Binder  KTM 8 1'47.845 1.745 0.390 160.430 259.9
24 47 italy Axel Bassani  Speed Up 20 1'47.851 1.751 0.006 160.421 265.2
25 89 malaysia Khairul Pawi  Kalex 11 1'47.854 1.754 0.003 160.416 259
26 2 switzerland Jesko Raffin  Kalex 8 1'48.060 1.960 0.206 160.111 258
27 62 italy Stefano Manzi  Kalex 15 1'48.167 2.067 0.107 159.952 264.3
28 45 japan Tetsuta Nagashima  Kalex 12 1'48.400 2.300 0.233 159.608 259.7
29 87 australia Remy Gardner  Tech 3 5 1'48.733 2.633 0.333 159.120 258.3
30 60 spain Julian Simon  Kalex 5 1'49.355 3.255 0.622 158.214 263.1
condividi
commenti
Termas de Rio Hondo, Libere 2: Morbidelli si impone su Schrotter

Articolo precedente

Termas de Rio Hondo, Libere 2: Morbidelli si impone su Schrotter

Articolo successivo

Oliveira e la KTM centrano la prima pole in Moto2 in Argentina

Oliveira e la KTM centrano la prima pole in Moto2 in Argentina
Carica i commenti