Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
13 mag
Evento concluso
G
Barcelona
27 set
Gara in
8 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
62 giorni

Syahrin: l'incidente è alle spalle. In Stiria vuole correre!

condividi
commenti
Syahrin: l'incidente è alle spalle. In Stiria vuole correre!
Di:

Il pilota del team Aspar aspetta la visita di domani per capire se sarà dichiarato idoneo a correre al GP di Stiria. Lui vuole esserci.

Piloti, che gente. Lo diceva e lo ha scritto Enzo Ferrari in un libro divenuto ormai celebre. Questa frase può essere utilizzata anche nel caso di Hafizh Syahrin, autore di un terribile incidente domenica scorsa nelle prime fasi della gara di Moto2 sul tracciato del Red Bull Ring, sede del Gran Premio d'Austria.

Il tremendo impatto a terra dopo il volo causato dallo scontro tra la sua moto e quella di Enea Bastianini, ferma a terra dopo la caduta dell'italiano, gli ha causato diversi dolori alle gambe. Fortunatamente, Hafizh non ha subito alcuna frattura.

Anche per questo motivo, sebbene sia ancora piuttosto acciaccato, il pilota del team Aspar si sta preparando per sostenere la visita medica prevista per la giornata di domani. Se i dottori dovessero ritenere il pilota "fit", allora potrà correre al Gran Premio di Stiria che si terrà sempre al Red Bull Ring.

"Dopo la brutta caduta che ho avuto durante l'ultima gara in Austria ho avuto tanti dolori alle gambe. Eppure il giorno stesso ho iniziato il mio recupero con il preciso obiettivo di cercare di essere in forma in vista delle visite mediche di giovedì, perché in questo fine settimana voglio correre".

"Sto migliorando passo dopo passo. Non sto benissimo, ma almeno sto meglio rispetto a domenica. Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che si sono presi cura di me, che hanno dedicato il loro tempo a mandarmi messaggi e ad augurarmi una pronta guarigione", ha dichiarato Syahrin.

Marini secondo e contento: è il nuovo leader in Moto2

Articolo precedente

Marini secondo e contento: è il nuovo leader in Moto2

Articolo successivo

Moto2, Syahrin "unfit": dovrà saltare il GP di Stiria

Moto2, Syahrin "unfit": dovrà saltare il GP di Stiria
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Spielberg II
Piloti Hafizh Syahrin Abdullah
Autore Giacomo Rauli