Moto2
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
24 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
G
Jerez
30 apr
Prossimo evento tra
58 giorni
G
Le Mans
14 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Mugello
28 mag
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Barcellona
04 giu
Prossimo evento tra
93 giorni
G
Sachsenring
18 giu
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Assen
25 giu
Prossimo evento tra
114 giorni
G
Kymi Ring
09 lug
Prossimo evento tra
128 giorni
G
Spielberg
13 ago
Prossimo evento tra
163 giorni
G
Silverstone
27 ago
Prossimo evento tra
177 giorni
G
Aragon
10 set
Prossimo evento tra
191 giorni
G
Misano
17 set
Prossimo evento tra
198 giorni
G
Motegi
01 ott
Prossimo evento tra
212 giorni
G
Buriram
08 ott
Prossimo evento tra
219 giorni
G
Phillip Island
22 ott
Prossimo evento tra
233 giorni
G
Sepang
29 ott
Prossimo evento tra
240 giorni
G
Valencia
12 nov
Prossimo evento tra
254 giorni

Sospiro di sollievo per Marini: non ci sono fratture

Dopo il brutto highside della FP2, il pilota dello Sky Racing Team VR46 è dolorante alla caviglia sinistra, ma la TAC fatta in ospedale non ha evidenziato fratture.

Sospiro di sollievo per Marini: non ci sono fratture

Luca Marini e lo Sky Racing Team VR46 possono tirare un sospiro di sollievo: la TAC ha cui è stato sottoposto in ospedale, in seguito alla caduta avvenuta nei primi minuti del secondo turno di prove libere del GP di Francia, ha escluso la presenza di fratture.

Il leader del Mondiale è stato vittima di uno spaventoso highside, dovuto probabilmente ad una gomma ancora troppo fredda, in prossimità della curva 5. La sua Kalex lo ha letteralmente lanciato in aria in un punto in cui la pista inizia una discesa e quindi l'impatto al suolo è stato molto violento, soprattutto per la caviglia sinistra.

 

Luca si è rialzato subito ed è salito sull'ambulanza sulle sue gambe, ma si ha immediatamente manifestato dolore. Il primo controllo a cui è stato sottoposto al centro medico è stato includente, anche se si sospettava al presenza di una microfrattura al malleolo.

Per questo il pilota di Tavullia è stato trasferito in ospedale, per essere sottoposto ad una TAC che fortunatamente ha scongiurato questa ipotesi, anche se la caviglia rimane molto dolorante.

Il dolore però non può fermare Marini proprio ora che si trova in testa alla classifica iridata con 20 punti di margine. Domani, dunque, anche se non sarà semplice riuscire a mettersi lo stivale, proverà a tornare in sella alla sua Kalex.

condividi
commenti
Moto2, Le Mans, Libere 2: Martin vola, paura per Marini

Articolo precedente

Moto2, Le Mans, Libere 2: Martin vola, paura per Marini

Articolo successivo

Moto2, Le Mans, Libere 3: Roberts cade ma brilla, Marini in Q2

Moto2, Le Mans, Libere 3: Roberts cade ma brilla, Marini in Q2
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Le Mans
Location Le Mans Circuit Bugatti
Piloti Luca Marini
Team Team VR46
Autore Matteo Nugnes