Moto2, Silverstone, Libere 3: Navarro si conferma al top davanti a Pasini

condividi
commenti
Moto2, Silverstone, Libere 3: Navarro si conferma al top davanti a Pasini
Di:
24 ago 2019, 10:57

Lo spagnolo conquista il miglior tempo precedendo di un solo millesimo Mattia Pasini. Ottimo il passo gara di Gardner. Fuori dal Q2 Binder.

Dopo aver ottenuto il miglior tempo al termine delle FP2, Jorge Navarro si è ripetuto anche nella terza sessione di libere centrando il crono di riferimento in 2’04’’648 grazie ad un settore finale nel quale ha fatto la differenza.

Lo spagnolo ha messo la firma in cima alla classifica dei tempi nei minuti iniziali del turno ed è riuscito a precedere per appena 1 millesimo Mattia Pasini. L’italiano ha mostrato sin dal venerdì un buon feeling con il tracciato di Silverstone e punta a stupire in questo weekend.

Terzo tempo con soli 30 millesimi di ritardo per Remy Gardner. L’australiano ha mostrato un passo decisamente interessante riuscendo ad ottenere i migliori parziali nei primi tre settori, ma non è riuscito a scalzare Navarro dal vertice della classifica dei tempi a causa di un T4 non altrettanto incisivo.

Augusto Fernandez ed Alex Marquez hanno tenuto alto l’onore spagnolo centrando il quarto ed il quinto riferimento. Il leader del campionato è riuscito a migliorarsi nella fase conclusiva della sessione sino a fermare il cronometro sul tempo di 2’04’’787 pagando così un gap di 59 millesimi dal connazionale.

Sesto tempo per il pilota di casa Sam Lowes, mentre in questo turno non ha brillato particolarmente Thomas Luthi. Lo svizzero, diretto inseguitore in classifica di Marquez, è stato il primo a non scendere sotto il muro dei due minuti e cinque secondi ed ha accusato un ritardo dalla vetta di poco superiore ai 3 decimi.

La top ten si è completata con la presenza di tre piloti italiani. Luca Marini è riuscito ad entrare in Q2 con un buon giro finale che gli è valso l’ottavo tempo ed ha preceduto Andrea Locatelli e la seconda Speed Up presente in classifica affidata a Fabio Di Giannantonio.

Gli ultimi piloti che scenderanno in pista direttamente in Q2 saranno Bulega, Baldassarri e Nagashima, ma il giapponese ha rischiato di essere tagliato fuori dopo una scivolata avvenuta nella seconda parte della sessione.

Clamorosa l’esclusione dal Q2 del vincitore del precedente appuntamento del Red Bull Ring, Brad Binder soltanto quindicesimo ed in ritardo dalla vetta di 9 decimi. Manzi e Bezzecchi dovranno affrontare la Q1 dopo aver ottenuto il 16° ed il 23° tempo.

Cla Pilota moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Jorge Navarro
15 2'04.648 170.428
2 Italy Mattia Pasini
15 2'04.649 0.001 0.001 170.427
3 Australia Remy Gardner
15 2'04.679 0.031 0.030 170.386
4 Spain Augusto Fernandez
16 2'04.728 0.080 0.049 170.319
5 Spain Alex Marquez
16 2'04.787 0.139 0.059 170.238
6 United Kingdom Sam Lowes
16 2'04.910 0.262 0.123 170.071
7 Switzerland Thomas Lüthi
16 2'05.001 0.353 0.091 169.947
8 Italy Luca Marini
14 2'05.303 0.655 0.302 169.537
9 Italy Andrea Locatelli
14 2'05.358 0.710 0.055 169.463
10 Italy Fabio Di Giannantonio
16 2'05.402 0.754 0.044 169.403
11 Spain Xavi Vierge
13 2'05.432 0.784 0.030 169.363
12 Italy Nicolò Bulega
13 2'05.445 0.797 0.013 169.345
13 Italy Lorenzo Baldassarri
17 2'05.478 0.830 0.033 169.301
14 Japan Tetsuta Nagashima
12 2'05.494 0.846 0.016 169.279
15 South Africa Brad Binder
15 2'05.555 0.907 0.061 169.197
16 Italy Stefano Manzi
12 2'05.565 0.917 0.010 169.184
17 Spain Iker Lecuona
14 2'05.593 0.945 0.028 169.146
18 Netherlands Bo Bendsneyder
15 2'05.767 1.119 0.174 168.912
19 Switzerland Dominique Aegerter
15 2'05.816 1.168 0.049 168.846
20 Thailand Somkiat Chantra
15 2'05.853 1.205 0.037 168.796
21 Germany Marcel Schrötter
14 2'06.071 1.423 0.218 168.505
22 United Kingdom Jake Dixon
13 2'06.116 1.468 0.045 168.444
23 Italy Marco Bezzecchi
12 2'06.161 1.513 0.045 168.384
24 Spain Jorge Martin
14 2'06.333 1.685 0.172 168.155
25 United Kingdom Bradley Smith
14 2'06.359 1.711 0.026 168.120
26 Germany Philipp Ottl
14 2'06.513 1.865 0.154 167.916
27 United States Joe Roberts
13 2'06.839 2.191 0.326 167.484
28 Germany Lukas Tulovic
16 2'06.914 2.266 0.075 167.385
29 South Africa Steven Odendaal
15 2'07.697 3.049 0.783 166.359
30 Andorra Xavi Cardelus
14 2'08.764 4.116 1.067 164.980
31 Teppei Nagoe
15 2'08.816 4.168 0.052 164.914
Scorrimento
Lista

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Teppei Nagoe, Honda Team Asia

Teppei Nagoe, Honda Team Asia
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Teppei Nagoe, Honda Team Asia

Teppei Nagoe, Honda Team Asia
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Philipp Öttl, Tech 3

Philipp Öttl, Tech 3
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marco Bezzecchi, Tech 3

Marco Bezzecchi, Tech 3
8/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, KTM Ajo

Jorge Martin, KTM Ajo
9/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Bradley Smith, SIC Racing Team

Bradley Smith, SIC Racing Team
10/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Bradley Smith, SIC Racing Team

Bradley Smith, SIC Racing Team
11/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
12/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Marc VDS Racing

Alex Marquez, Marc VDS Racing
13/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
14/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, KTM Ajo

Brad Binder, KTM Ajo
15/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Bradley Smith, SIC Racing Team

Bradley Smith, SIC Racing Team
16/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, KTM Ajo

Jorge Martin, KTM Ajo
17/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Marc VDS Racing

Alex Marquez, Marc VDS Racing
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Bastianini alza bandiera bianca: il dolore al piede è troppo

Articolo precedente

Bastianini alza bandiera bianca: il dolore al piede è troppo

Articolo successivo

Moto2, Silverstone: pole da record per Marquez, Luthi cade ed è 12°

Moto2, Silverstone: pole da record per Marquez, Luthi cade ed è 12°
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Silverstone
Sotto-evento FP3
Autore Marco Di Marco