Moto2
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
G
Motegi
18 ott
-
20 ott
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Sepang
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
17 giorni
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
31 giorni

Moto2, Silverstone: Fernandez trionfa, Marquez cade e riapre i giochi

condividi
commenti
Moto2, Silverstone: Fernandez trionfa, Marquez cade e riapre i giochi
Di:
25 ago 2019, 14:45

Il pilota del team Pons beffa all'ultimo giro Navarro e centra il secondo successo stagionale. Binder completa il podio. Marquez cade all'inizio.

Non sono certamente mancate le emozioni nel corso di una incredibile gara della Moto2 sul tracciato di Silverstone. Marc Marquez, infatti, dopo aver conquistato una strepitosa pole al sabato, ha commesso un grave errore nella fase iniziale della corsa finendo per terra e riaprendo di fatto la lotta in campionato, mentre Augusto Fernandez è riuscito a portare a casa un successo meritato dopo aver piegato nel finale Jorge Navarro.

Proprio il pilota della Speed Up era riuscito ad inizio gara a scappare via con Marquez creando subito un buon margine sugli inseguitori, ma al quinto giro si è trovato da solo in testa complice l’errore dello spagnolo finito per terra alla Brooklands.

Navarro sognava di poter finalmente celebrare il primo successo in carriera in Moto2, ma non aveva fatto i conti con Binder e Fernandez.

 

Il pilota della KTM è stato protagonista di una grande rimonta dall’ottava posizione di partenza e guidando oltre i limiti della propria moto è riuscito a risalire sino alla seconda posizione, mentre lo spagnolo del team Pons ha preservato al meglio le proprie gomme per dare l’assalto a Binder prima ed a Navarro poi nei giri conclusivi.

Fernandez ha perso un paio di decimi preziosi nei giri conclusivi quando ha dovuto piegare con forza la resistenza di Binder, ma una volta superata la KTM ha subito chiesto il massimo alla propria Kalex riducendo in breve tempo il divario da Navarro.

Nel corso dell’ultimo giro, Fernandez ha rotto gli indugi superando il connazionale con una manovra netta ed è così riuscito a conquistare il secondo successo stagionale portandosi così in seconda posizione in classifica piloti a pari punti con Navarro e Luthi.

Binder, dopo il grande successo conquistato in Austria, ha mostrato ancora una volta tutto il proprio talento guidando in modo spettacolare ed aggressivo. Il pilota della KTM ha rischiato di perdere l’ultimo gradino del podio nel finale quando ha sbagliato l’impostazione di una curva, ma una volta messosi in scia a Gardner è riuscito a beffare l’australiano transitando davanti a lui sotto la bandiera a scacchi.

Leggi anche:

Testuta Nagashima ha chiuso al quinto posto davanti ai nostri Di Giannantonio e Baldassarri. Il rookie è stato bravissimo nel tenere alle proprie spalle un Lorenzo apparso decisamente sottotono in questo weekend, mentre dietro ai due piloti tricolore ha chiuso in ottava posizione Thomas Luthi.

Lo svizzero ha sofferto particolarmente il feeling con il tracciato di Silverstone ed aveva bisogno di un episodio favorevole per non veder ridotte al lumicino le proprie speranze in campionato. La caduta di Marquez è arrivata al momento opportuno per Luthi che così riduce il divario dallo spagnolo in classifica.

Luca Marini, dopo un ottimo primo giro dove era riuscito a salire sino in quinta posizione, è poi retrocesso chiudendo in nona piazza davanti a Xavi Vierge, mentre il resto della pattuglia italiana ha visto Pasini terminare in tredicesima posizione, Locatelli 15°, Manzi 17°, Bezzecchi e Bulega in diciannovesima e ventesima posizione.

Cla Pilota moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 Spain Augusto Fernandez
18 37'41.833 169.0 25
2 Spain Jorge Navarro
18 37'42.322 0.489 0.489 168.9 20
3 South Africa Brad Binder
18 37'42.404 0.571 0.082 168.9 16
4 Australia Remy Gardner
18 37'42.571 0.738 0.167 168.9 13
5 Japan Tetsuta Nagashima
18 37'45.109 3.276 2.538 168.7 11
6 Italy Fabio Di Giannantonio
18 37'50.898 9.065 5.789 168.3 10
7 Italy Lorenzo Baldassarri
18 37'50.941 9.108 0.043 168.3 9
8 Switzerland Thomas Lüthi
18 37'51.188 9.355 0.247 168.3 8
9 Italy Luca Marini
18 37'54.952 13.119 3.764 168.0 7
10 Spain Xavi Vierge
18 37'55.586 13.753 0.634 168.0 6
11 Spain Iker Lecuona
18 37'58.159 16.326 2.573 167.8 5
12 Spain Jorge Martin
18 37'58.215 16.382 0.056 167.8 4
13 Italy Mattia Pasini
18 37'58.662 16.829 0.447 167.7 3
14 Germany Marcel Schrötter
18 37'59.676 17.843 1.014 167.7 2
15 Italy Andrea Locatelli
18 38'01.669 19.836 1.993 167.5 1
16 Thailand Somkiat Chantra
18 38'02.753 20.920 1.084 167.4
17 Italy Stefano Manzi
18 38'02.992 21.159 0.239 167.4
18 Switzerland Dominique Aegerter
18 38'04.579 22.746 1.587 167.3
19 Italy Marco Bezzecchi
18 38'05.199 23.366 0.620 167.3
20 Italy Nicolò Bulega
18 38'05.540 23.707 0.341 167.2
21 Netherlands Bo Bendsneyder
18 38'05.739 23.906 0.199 167.2
22 United States Joe Roberts
18 38'10.751 28.918 5.012 166.8
23 United Kingdom Jake Dixon
18 38'13.324 31.491 2.573 166.7
24 Germany Philipp Ottl
18 38'22.374 40.541 9.050 166.0
25 South Africa Steven Odendaal
18 38'29.310 47.477 6.936 165.5
26 Germany Lukas Tulovic
18 38'35.446 53.613 6.136 165.1
27 Andorra Xavi Cardelus
18 38'39.502 57.669 4.056 164.8
28 Teppei Nagoe
18 38'41.613 59.780 2.111 164.6
United Kingdom Sam Lowes
17 35'50.689 1 Lap 1 Lap 167.8
United Kingdom Bradley Smith
8 17'03.336 10 Laps 9 Laps 166.0
Spain Alex Marquez
5 10'29.475 13 Laps 3 Laps 168.7
Scorrimento
Lista

Xavier Cardelus, Angel Nieto Team

Xavier Cardelus, Angel Nieto Team
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
3/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Thomas Luthi, Intact GP

Thomas Luthi, Intact GP
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Thomas Luthi, Intact GP

Thomas Luthi, Intact GP
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, Marc VDS Racing

Xavi Vierge, Marc VDS Racing
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Thomas Luthi, Intact GP

Thomas Luthi, Intact GP
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Thomas Luthi, Intact GP

Thomas Luthi, Intact GP
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Teppei Nagoe, Honda Team Asia

Teppei Nagoe, Honda Team Asia
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Teppei Nagoe, Honda Team Asia

Teppei Nagoe, Honda Team Asia
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Teppei Nagoe, Honda Team Asia

Teppei Nagoe, Honda Team Asia
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Stefano Manzi, Forward Racing

Stefano Manzi, Forward Racing
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sam Lowes, Gresini Racing

Sam Lowes, Gresini Racing
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Remy Gardner, SAG Racing Team

Remy Gardner, SAG Racing Team
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sam Lowes, Gresini Racing

Sam Lowes, Gresini Racing
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Philipp Öttl, Tech 3

Philipp Öttl, Tech 3
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46

Nicolo Bulega, Sky Racing Team VR46
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marcel Schrotter, Intact GP

Marcel Schrotter, Intact GP
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lukas Tulovic, Kiefer Racing

Lukas Tulovic, Kiefer Racing
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Moto2, Silverstone: pole da record per Marquez, Luthi cade ed è 12°

Articolo precedente

Moto2, Silverstone: pole da record per Marquez, Luthi cade ed è 12°

Articolo successivo

Mondiale Moto2 2019: tre piloti a caccia di Alex Marquez

Mondiale Moto2 2019: tre piloti a caccia di Alex Marquez
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Silverstone
Sotto-evento Race
Autore Marco Di Marco