Prima pole in Moto2 per Maverick Vinales ad Aragon

Prima pole in Moto2 per Maverick Vinales ad Aragon

Beffato per 51 millesimi Zarco, mentre Morbidelli manca la prima fila a causa del traffico

L'anno prossimo sarà in MotoGp, ma questo non vuole assolutamente dire che Maverick Vinales abbia mollato la presa sulla sua avventura in Moto2. Il campione del mondo in carica della Moto3 oggi ha infatti firmato la sua prima pole position nella classe di mezzo nelle qualifiche del round di Maverick Vinales.

Proprio a pochi istanti dalla bandiera a scacchi il pilota spagnolo ha piazzato la sua Kalex del Team Pons davanti a tutti, beffando per appena 51 millesimi Johann Zarco, che si conferma un eterno secondo in questo weekend con la sua Caterham Suter: il francese ha occupato la piazza d'onore in ognuna delle quattro sessioni disputate fino ad ora sul saliscendi spagnolo.

La prima fila sarà completata dal finlandese Mika Kallio, che quindi almeno in qualifica a vinto la sfida con il compagno di box Esteve Rabat: il leader del Mondiale non è andato oltre al quinto posto con la sua Kalex della Marc VDS, incappando anche in una caduta alla curva 12. Domani però sicuramente proverà a spuntarla nei confronti del suo rivale nella corsa al titolo.

Tra le due moto della compagine belga si è infilato uno strepitoso Franco Morbidelli, che con il quarto tempo ha colto il suo miglior risultato stagionale. Il portacolori del Team Italtrans forse avrebbe anche potuto dare l'assalto alla pole position se all'ultimo giro non fosse stato ostacolato dal traffico trovato in pista. Il passo comunque sembra in linea con quello dei migliori, quindi ci si può aspettare una grande gara da lui.

A chiudere la seconda fila troviamo lo svizzero Thomas Luthi, migliore tra i piloti Suter, che ha avuto la meglio per appena un millesimo nei confronti di Takaaki Nakagami. Uno dal quale ci si poteva attendere qualcosina in più invece è Dominique Aegerter, solamente ottavo davanti a Sandro Cortese e Marcel Schrotter.

Tra le delusioni quindi vanno citati anche Jonas Folger e Luis Salom, rispettivamente 12esimo e 15esimo, con lo spagnolo che si è reso anche protagonista di una caduta nel finale. Subito dietro di lui troviamo Mattia Pasini, che rispetto alle libere ha fatto un piccolo passo avanti, portandosi a ridosso della zona punti. Attardati invece Lorenzo Baldassarri e Riccardo Russo, 25esimo e 30esimo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mika Kallio , Johann Zarco , Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie