Presentati i colori della Moto2 di Sandro Cortese

Presentati i colori della Moto2 di Sandro Cortese

Il pilota tedesco non ha fretta, ma è convinto di avere tutto per emergere

In attesa di scendere in pista a Jerez de la Frontera per gli ultimi test della stagione, nei quali finalmente tutti disporranno dei nuovi motori Honda, Sandro Cortese ed il Dynavolt Intact GP Team hanno presentato la livrea della moto cui si presenteranno al via della stagione 2013 del Mondiale Moto2. "Lavorare con il Dynavolt Intact GP Team è un sogno che diventa realtà per me" ha detto il campione del mondo in carica della Moto3. "In passato ho già avuto modo di collaborare conJürgen Lingg, Gero Beetz, Manuel Mikan e Steffen Rüdiger, quindi non posso veramente chiedere di meglio". "All'inizio dovremmo ovviamente accumulare un po' di esperienza in questa nuova classe, ma è normale avere un periodo di adattamento ad un livello alto come quello della Moto2. Durante l'inverno comunque credo che ci siamo preparati al meglio" ha proseguito il tedesco, che nei test disputati fino ad oggi è stato costantemente il miglior rookie, pur senza riuscire a brillare troppo in termini assoluti. "Sono convinto che dopo un po' di tempo sarò in grado di ottenere dei buoni risultati per la squadra e per me stesso. La moto è più potente, più pesante e richiede un cambiamento di stile di guida. Una volta metabolizzate queste novità credo di avere tutto per fare bene" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie