Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Evento concluso
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Barcelona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
112 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Odendaal si deve operare di nuovo, sulla NTS corre Raffin anche in Argentina

condividi
commenti
Odendaal si deve operare di nuovo, sulla NTS corre Raffin anche in Argentina
Di:
20 mar 2019, 15:07

Il pilota della RW Racing deve rinunciare anche a Termas de Rio Hondo per sottoporsi ad un secondo intervento chirurgico al piede con l'infezione. Dopo il 14esimo posto in Qatar, lo svizzero invece avrà una nuova chance in Argentina.

Il 2019 sta diventando un vero e proprio calvario per Steven Odendaal, che dopo aver saltato il GP del Qatar dovrà cedere a Jesko Raffin la sua NTS anche in Argentina.

Il pilota della RW Racing era stato costretto a rinunciare a disputare la prima gara dell'anno per sottoporsi ad un intervento chirurgico, che si era reso necessario a causa di un'infezione ad un piede rimediata in seguito ad un'altra operazione dovuta alla frattura dell'alluce.

Purtroppo le ultime notizie sulle sue condizioni non sono buone, perché Odendaal stesso ha ammesso che l'esito della recente operazione non è stato positivo e quindi nei prossimi giorni dovrà andare nuovamente sotto ai ferri del chirurgo.

"Sorrido, ma sfortunatamente è necessaria una seconda operazione nello spazio di due settimane. E' un momento molto difficile dal punto di vista mentale, ma ci credo quando dicono che sono i momenti più duri a renderti più forte" ha scritto Odendaal sulla sua pagina Facebook, aggiungendo una foto che lo ritrae appunto sorridente insieme ad un medico.

 

Proprio come in Qatar, sulla sua NTS salirà lo svizzero Jesko Raffin anche a Termas de Rio Hondo. Tra le altre cose, il pilota elvetico ha anche conquistato un paio di punti nella gara di Losail, piazzandosi 14esimo. E per lui sarà una bella consolazione, visto che solo qualche giorno fa ha dovuto fare i conti con l'incendio di Jerez nel quale sono andate distrutte tutte le MotoE, ritardando il via del campionato che avrebbe dovuto rappresentare il suo principale impegno in questa stagione con i colori della Dynavolt Intact GP.

Non è da escludere, inoltre, che Raffin possa avere l'occasione di scendere in pista anche nel terzo appuntamento stagionale ad Austin, perché per il momento non è ancora possibile fare una stima precisa del rientro in pista di Odendaal.

Scorrimento
Lista

Jesko Raffin, SAG Team

Jesko Raffin, SAG Team
1/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP
2/6

Foto di: RW Racing GP

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP
3/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jesko Raffin, SAG Team

Jesko Raffin, SAG Team
4/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP
5/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP

Jesko Raffin, NTS RW Racing GP
6/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Marini: "Ho fatto fatica a gestire il dolore alla spalla ed anche la gomma"

Articolo precedente

Marini: "Ho fatto fatica a gestire il dolore alla spalla ed anche la gomma"

Articolo successivo

Arrestato Luigi Scavone, sponsor di Pramac in MotoGP con Alma

Arrestato Luigi Scavone, sponsor di Pramac in MotoGP con Alma
Carica i commenti