Valencia, Libere 2: De Angelis e gli italiani in spolvero

Valencia, Libere 2: De Angelis e gli italiani in spolvero

Alle spalle del sammarinese c'è un terzetto formato da Iannone, De Rosa e Pasini

I piloti di casa nostra si esaltano sull'asfalto bagnato di Valencia nella seconda sessione di prove libere del Gp della Comunità Valenciana classe Moto2. Alla fine dei 45 minuti a disposizione, infatti, la classifica vede Alex De Angelis in cima alla lista dei tempi, tallonato da Andrea Iannone, Raffaele De Rosa e Mattia Pasini. Il sammarinese del team JiR è riuscito a saltare davanti a tutti proprio negli istanti finali del turno in 1'52"026, staccando di poco meno di due decimi il collega di Vasto, che con la sua Suter era rimasto al comando del gruppo per buona parte della sessione. Fa piacere poi ritrovare De Rosa nelle posizioni di vertice, ma non è una novità che il pilota napoletano si trovi particolarmente a suo agio sull'asfalto viscido, così come Pasini, quarto nonostante una scivolata senza conseguenze. Il primo degli "stranieri" è l'ex pilota di MotoGp Mika Kallio, solo settimo invece il fresco campione del mondo Stefan Bradl, che però non ha dato l'idea di forzare più di tanto. Dietro di lui c'è gloria anche per Michele Pirro ed Alex Baldolini, che quindi accrescono la presenza tricolore nella top ten. Una citazione se la merita anche Elena Rosell, parsa decisamente in crescita nella sua terza apparizione nel mondiale: la ragazza spagnola è 28esima, quindi è riuscita a mettersi una decina di colleghi alle spalle, ma soprattutto ha praticamente dimezzato i suoi abituali distacchi dalla vetta.

Moto2 - Valencia - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Alex de Angelis
Articolo di tipo Ultime notizie