Ufficiale la rottura tra Claudio Corti ed il team Italtrans

Ufficiale la rottura tra Claudio Corti ed il team Italtrans

La squadra non ha motivato la scelta, ma ha puntato su Elias per il resto del campionato

Le voci dei giorni scorsi hanno trovato conferma: Claudio Corti è stato ufficialmente appiedato dal Team Italtrans, con cui stava disputando il Mondiale Moto2. Come previsto, a partire dal prossimo appuntamento in calendario, a Motegi, sulla sua Kalex salirà l'ex campione del mondo Toni Elias, che si diceva stesse trattando questa possibilità da tempo. Il team ha rilasciato un breve comunicato questa mattina, senza dare però troppe spiegazioni in merito. "Io ho ricevuto una lettera che non spiega il perché, ma la squadra ha dichiarato ai media che la motivazione risiede nel mio comportamento fuori dalla pista. Per adesso, non posso dire altro" ha dichiarato ai microfoni di SportMediaset Corti, attualmente decimo nella classifica iridata, con un secondo posto a Le Mans come miglior risultato. "Adesso vediamo cosa mi consiglierà il mio avvocato. Ho delle alternative per finire la stagione in un'altra squadra, ma al momento ho un contratto in corso con Italtrans e quindi non posso sbilanciarmi. So solo che i miei obblighi economici li ho rispettati" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Toni Elias , Claudio Corti
Articolo di tipo Ultime notizie