Thomas Luthi brucia le tappe e rientra già ad Austin!

condividi
commenti
Thomas Luthi brucia le tappe e rientra già ad Austin!
Redazione
Di: Redazione
16 apr 2013, 12:19

Dopo appena 64 giorni dall'incidente e dalla frattura multipla al gomito è pronto a tornare sulla sua Suter

Ci sarà una gradita sorpresa sullo schieramento di partenza della gara della classe Moto2 ad Austin. Thomas Luthi ha infatti bruciato le tappe del suo recupero dalla frattura multipla al gomito rimediata durante i test invernali a Valencia. Il team Interwetten non è riuscito a tenerlo a freno troppo a lungo, nonostante inizialmente si parlasse di tempi di recupero più dilatati e lo svizzero si appresta quindi a tornare in sella alla sua Suter dopo appena 64 giorni dal crash con Ratthapark Wilairot. Tom Luthi: "Mi sono impegnato al Massimo per tornare e sono felice del mio rientro prematuro. Mi manca un po’ di potenza nel braccio destro, ma sono sicuro di poter correre. Voglio provare il venerdì e se confermerò le mie sensazioni, proverò a correre anche domenica!". Daniel M. Epp – proprietario del team: "Sono rimasto sorpreso dalla decisione di Tom di venire in Texas, ma ha fatto grandi passi in avanti in riabilitazione quindi posso capire perfettamente la sua voglia di rientrare. Siamo tutti convinti che Tom possa far bene già ad Austin dove avrà il nostro supporto totale!".
Prossimo articolo Moto2
Austin, Libere 1: Nico Terol detta il ritmo

Previous article

Austin, Libere 1: Nico Terol detta il ritmo

Next article

Test limitati anche per Moto2 e Moto3 dal 2014

Test limitati anche per Moto2 e Moto3 dal 2014

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Thomas Lüthi
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie