Valencia, Day 3: Espargaro risponde a Redding

Valencia, Day 3: Espargaro risponde a Redding

Il pilota spagnolo chiude in vetta davanti al britannico. Iannone terzo e migliore degli italiani

Il freddo ha concesso oggi una tregua ai piloti della categoria intermedia con un conseguente miglioramento nei tempi rispetto alle sessioni del mercoledì e del giovedì. Se l'inglese Scott Redding (Marc VDS Racing Team) è stato capace di dominare le prime due giornate valenciane, oggi è stato il catalano Pol Espargaro a conquistare la prima piazza girando con un tempo al di sotto del record del tracciato spagnolo. Il pilota del team Pons Racing ha fatto registrare in sella alla sua Kalex un 1'35"4 nella migliore delle 61 tornate portate a termine. "In questi test non vengono assegnati punti e non si vincono gare, però si acquisisce grande confidenza e sicurezza per proseguire il lavoro in vista del Campionato", ha commentato Espargaro. Redding è scivolato una posizione sotto, a 4 decimi dal rivale. Chiude con lo stesso tempo dell'inglese un altro grande protagonista, Andrea Iannone (Speed Master). Simone Corsi (IodaRacing Project) ha firmato un buon 1'35"9 grazie al quale mette mano sulla quarta piazza, ad un solo decimo da Redding e Iannone. L'italiano del team Italtrans Racing, Claudio Corti, ha chiuso alle spalle del connazionale, mentre Julian Simon (Avintia Racing Moto2) ha debuttato positivamente con la sua nuova squadra, lasciando Valencia con il sesto tempo a sei decimi dalla testa. Il campione del mondo Moto2 2010, Toni Elias, ha concluso in 16esima posizione, mentre il compagno di squadra e Campione del Mondo in carica della 125 Gp Nico Terol si è piazzato 17esimo, proseguendo la sua formazione nella classe intermedia. Anche se oggi la temperatura dell'asfalto è aumentata, non sono mancate le cadute, come per esempio quelle di Max Neukirchner (Kiefer Racing), Ratthapark Wilairot (Thai Honda Gresini), Alex de Angelis (NGM Mobile Forward), Gino Rea (Gresini Racing Moto2 ), Esteve Rabat (Pons Racing), Mike di Meglio (Speed Up), in due occasioni, Damian Cudlin (QMMF Racing Team) e Roberto Rolfo (Technomag CIP). I test ufficiali della Moto2 riprenderanno la prossima settimana a Jerez: il tracciato andaluso farà da sfondo ai tre giorni di prove in programma giovedì, venerdì e sabato. MOTO2, Valencia, 10/02/2012 Terza giornata di test collettivi (tempi ufficiosi) 1. POL ESPARGARO, PONS RACING, KALEX, 1’35.4 (61 giri) 2. SCOTT REDDING, MARC VDS RACING TEAM, KALEX, 1’35.8 (63 giri) 3. ANDREA IANNONE, SPEED MASTER, SPEED UP, 1’35.8 (37 giri) 4. SIMONE CORSI, IODARACING PROJECT, FTR, 1’35.9 (45 giri) 5. CLAUDIO CORTI, ITALTRANS RACING TEAM, KALEX, 1’35.9 (38 giri) 6. JULIAN SIMON, AVINTIA RACING Moto2, FTR, 1’36.0 (55 giri) 7. THOMAS LUTHI, INTERWETTEN PADDOCK, SUTER, 1’36.0 (53 giri) 8. ESTEVE RABAT, PONS RACING, KALEX, 1’36.3 (42 giri) 9. GINO REA, GRESINI RACING Moto2, MORIWAKI, 1’36.4 (48 giri) 10. MIKA KALLIO, MARC VDS RACING TEAM, KALEX, 1’36.5 (57 giri) 11. ALEX DE ANGELIS, NGM MOBILE FORWARD RACING, SUTER, 1’36.5 (47 giri) 12. ANGEL RODRIGUEZ, SAG TEAM, FTR, 1’36.5 (47 giri) 13. BRADLEY SMITH, TECH 3 RACING, TECH 3, 1’36.5 (50 giri) 14. TAKAAKI NAKAGAMI, ITALTRANS RACING TEAM, KALEX, 1’36.7 (67 giri) 15. MAX NEUKIRCHNER, KIEFER RACING, KALEX, 1’36.7 (79 giri) 16. TONI ELIAS, ASPAR TEAM Moto2, SUTER, 1’36,8 (50 giri) 17. NICOLAS TEROL, ASPAR TEAM Moto2, SUTER, 1’36.8 (50 giri) 18. YUKI TAKAHASHI, NGM MOBILE FORWARD RACING, SUTER, 1’36.9 (55 giri) 19. AXEL PONS, PONS RACING, KALEX, 1’37.3 (53 giri) 20. XAVIER SIMEON, TECH 3 RACING, TECH 3, 1’37.4 (78 giri) 21. RANDY KRUMMENACHER, GP TEAM SWITZERLAND, KALEX, 1’37.6 (53 giri) 22. JOHANN ZARCO, JIR Moto2, MOTOBI, 1’37.6 (60 giri) 23. MIKE DI MEGLIO, SPEED UP, SPEED UP, 1’37.7 (27 giri) 24. DOMINIQUE AEGERTER, TECHNOMAG-CIP, SUTER, 1’37.8 (79 giri) 25. RATTHAPARK WILAIROT, THAI HONDA GRESINI Moto2, MORIWAKI, 1’37.8 (54 giri) 26. ROBERTO ROLFO, TECHNOMAG-CIP, SUTER, 1’39.0 (55 giri) 27. ELENA ROSELL, QMMF RACING TEAM, MORIWAKI, 1’39.3 (53 giri) 28. ERIC GRANADO, JIR Moto2, MOTOBI, 1’39.6 (69 giri)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie