Valencia, Day 1: Redding mette tutti in fila

Valencia, Day 1: Redding mette tutti in fila

Buona la prestazione di Claudio Corti, che chiude terzo

Si è concluso il primo giorno di test Moto2, dopo un avvio in sordina conseguenza del freddo mattutino. Subito dopo la pausa, i piloti della classe intermedia sono scesi in pista per lavorare sui rispettivi programmi di sviluppo in vista dell'inizio della campagna 2012, con l'inglese Scott Redding capace di imporsi sul resto del gruppo grazie al suo 1'36"5, fatto registrare con la Kalex del team Marc VDS Racing. Pol Espargaró (Pons Racing) ha chiuso la giornata con il 2º piazzamento, staccato di mezzo secondo da Redding, con il pilota del team Italtrans Racing Claudio Corti in terza posizione, forte del suo 1'37"4. Max Neukirchner (Kiefer Racing) e Tito Rabat (Pons Racing) chiudono la top5, interamente formata da prototipi Kalex. Il Campione del Mondo Moto2 Toni Elias conclude la giornata con l'11esima piazza (su 31 piloti in pista), al comando della Suter del team Mapfre Aspar. Lo spagnolo è sembrato subito positivo, nonostante i due mesi lontano dalle moto: "Ce la siamo presi comoda per evitare rischi inutili e cadute. Dopo due mesi era importante riprendere un po' di confidenza". Elias si posiziona ad un decimo di secondo dal vice Campione del Mondo 125cc dello scorso anno, Johann Zarco, l'esordiente più rapido della giornata, classificatosi 9 posti più su del rivale nella corsa al titolo 2011 Nico Terol. Uno dei grandi protagonisti della scorsa stagione, Marc Marquez, non potrà unirsi al resto del gruppo perché impegnato nel prosieguo della riabilitazione dalla recente operazione all’occhio. MOTO2, Valencia, 08/02/2012 Primo giorno di test collettivi (tempi ufficiosi) 1. SCOTT REDDING, MARC VDS RACING TEAM 1’36.5 53 giri 2. POL ESPARGARO, PONS RACING 1’37.0 47 giri 3. CLAUDIO CORTI, ITALTRANS RACING TEAM 1’37.4 52 giri 4. MAX NEUKIRCHNER, KIEFER RACING 1’37.5 38 giri 5. ESTEVE RABAT, PONS RACING 1’37.5 43 giri 6. THOMAS LUTHI, INTERWETTEN PADDOCK 1’37.9 24 giri 7. ANDREA IANNONE, SPEED MASTER 1’37.9 27 giri 8. SIMONE CORSI, IODARACING PROJECT 1’38.0 43 giri 9. MIKA KALLIO, MARC VDS RACING TEAM 1’38.1 26 giri 10. JOHANN ZARCO, JIR Moto2 1’38.2 22 giri 11. TONI ELIAS, ASPAR TEAM Moto2 1’38.3 47 giri 12. ALEX DE ANGELIS, NGM MOBILE FORWARD RACING 1’38.7 20 giri 13. ANGEL RODRIGUEZ, SAG TEAM 1’38.7 27 giri 14. BRADLEY SMITH, TECH 3 RACING 1’38.8 36 giri 15. DOMINIQUE AEGERTER, TECHNOMAG-CIP 1’39.0 68 giri 16. AXEL PONS, PONS RACING 1’39.1 45 laps 17. TAKAAKI NAKAGAMI, ITALTRANS RACING TEAM 1’39.2 40 giri 18. MIKE DI MEGLIO, SPEED UP 1’39.2 21 giri 19. NICOLAS TEROL, ASPAR TEAM Moto2 1’39.6 30 giri 20. RANDY KRUMMENACHER, GP TEAM SWITZERLAND 1’39.7 36 giri 21. ALEXANDER LUNDH, MZ RACING TEAM 1’39.7 29 giri 22. XAVIER SIMEON, TECH 3 RACING 1’40.1 36 giri 23. DAMIAN CUDLIN, QMMF RACING TEAM 1’40.9 45 giri 24. ROBERTO ROLFO, TECHNOMAG-CIP 1’41.4 46 giri 25. ERIC GRANADO, JIR Moto2 1’41.5 30 giri 26. ELENA ROSELL, QMMF RACING TEAM 1’41.7 57 giri 27. YUKI TAKAHASHI, NGM MOBILE FORWARD RACING 1’42.7 3 giri 28. MARCO COLANDREA, SAG TEAM 1’44.0 35 giri

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Scott Redding
Articolo di tipo Ultime notizie