Phillip Island, Day 1: Rabat ok, brutto volo per Kallio

Phillip Island, Day 1: Rabat ok, brutto volo per Kallio

Per il finlandese si sospettava un infortunio al polso, ma gli esami hanno escluso fratture

Il Gp d'Australia del Motomondiale dello scorso anno era stato caratterizzato dai grandi problemi di gomme che avevano snaturato decisamente la gara della MotoGp, al punto da creare incomprensioni sulle regole e portare alla squalifica di Marc Marquez. Anche in Moto2 però si temeva che le coperture portare dalla Dunlop non potessero coprire l'intera durata di gara e quindi il chilometraggio fu ridotto. Per ovviare a questo problema, in questi tre giorni di test gomme organizzati a Phillip Island la Dorna e la FIM hanno fatto arrivare anche due squadre della classe di mezzo, che dovranno valutare i nuovi prodotti realizzati dall'azienda britannica per fare in modo che nel 2014 fili via tutto liscio: la Marc VDS sul versante Kalex ed il Team Aspar su quello Suter. La prima giornata è stata caratterizzata dalla bruttissima caduta di cui si è reso protagonista Mika Kallio: il finlandese della Marc VDS è stato sbalzato da un violento highside alla curva Siberia, obbligando anche la direzione gara ad esporre la bandiera rossa per verificare le sue condizioni. L'ex pilota di MotoGp è stato anche trasferito al centro medico per accertamenti al polso, che fortunatamente hanno escluso la presenza di fratture. Dunque, domani sarà nuovamente in sella alla sua moto. A dettare il ritrmo è stato invece il suo compagno di squadra Esteve Rabat, che con il suo 1'32"316 è stato l'unico capace di infrangere la barriera dell'1'33". Lo spagnolo, considerato uno dei grandi favoriti nella corsa al titolo di quest'anno, è stato anche quello che si è dato di più da fare, mettendo insieme la bellezza di 100 tornate. Più staccato Nico Terol, che si è visto rifilare ben nove decimi dal connazionale con la sua Suter del Team Aspar. Oltre un secondo e mezzo invece il gap pagato da Jordi Torres, che ha chiuso alle spalle anche di Kallio, terzo nonostante il suo incidente. MOTO2, Phillip Island, 03/03/2014 Prima giornata di test Dunlop 1. Esteve Rabat - Kalex - Marc VDS - 1'32"316 - 100 giri 2. Nico Terol - Suter - Team Aspar - 1'33"290 - 82 3. Mika Kallio - Kalex - Marc VDS - 1'33"440 - 62 4. Jordi Torres - Suter - Team Aspar - 1'34"000 - 56
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mika Kallio , Tito Rabat
Articolo di tipo Ultime notizie