Lowes fermato da un inspiegabile dolore al polso

condividi
commenti
Lowes fermato da un inspiegabile dolore al polso
Di: Matteo Nugnes
12 mar 2014, 15:52

Il britannico ha dovuto rinunciare alla seconda giornata di test, ma domani spera di tornare sulla sua Speed Up

Dopo l'ottimo terzo tempo di ieri, oggi Sam Lowes è stato costretto a fare da spettatore alla seconda giornata dei test collettivi della classe Moto2 del Motomondiale a Jerez de la Frontera. Il campione del mondo in carica della Supersport si è svegliato con un fastidioso dolore al polso e i dottori della Clinica Mobile gli hanno quindi consigliato di fermarsi essendo molto vicino il primo Gp della stagione. "Ieri avevo un po' di dolore, ma questa mattina mi sono svegliato davvero in agonia e senza poter muovere il polso. I medici della Clinica Mobile stanno facendo il possibile per farmi tornare in moto, ma la cosa curiosa è che non ho idea di come sia partito questo dolore" ha spiegato Lowes a Bikesportnews.com. "Ieri mi sentivo veramente bene sulla moto e sono riuscito a girare su tempi molot costanti, quindi ero abbastanza soddisfatto. Questo inconvieniente però non ci voleva perchè abbiamo ancora molto lavoro da fare" ha aggiunto il britannico.
Prossimo articolo Moto2
Jerez, Day 1: Nakagami davanti a Luthi e Lowes

Articolo precedente

Jerez, Day 1: Nakagami davanti a Luthi e Lowes

Articolo successivo

Jerez, Day 2: bella conferma per Nakagami

Jerez, Day 2: bella conferma per Nakagami
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Sam Lowes
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie