Moto2, Teruel, Libere 1: Fernandez su Lowes, Marini decimo

Augusto Fernandez è il più rapido nella prima sessione di prove libere e beffa nel finale Sam Lowes, secondo. Più attardati gli altri contendenti al titolo, Marco Bezzecchi è settimo, mentre Luca Marini è decimo. Undicesimo crono per Enea Bastianini.

Moto2, Teruel, Libere 1: Fernandez su Lowes, Marini decimo

Inizia oggi il secondo fine settimana consecutivo sul circuito di MotorLand e dalla prima sessione di prove libere parte anche la caccia al riscatto dei contendenti al titolo, protagonisti lo scorso weekend del grande scivolone mondiale. Il primo turno del venerdì però porta la firma di Augusto Fernandez, autore nel finale di un crono che lo fa balzare al comando. Lo spagnolo beffa di un decimo Sam Lowes, che sembra continuare il suo momento positivo, mentre restano più attardati gli altri avversari.

Fernandez ferma il cronometro sull’1’52”623, un tempo fatto segnare proprio negli ultimi minuti di sessione. Si deve così accontentare del secondo crono Lowes, che paga 134 millesimi. I due staccano gli altri piloti di un paio di decimi: in terza posizione troviamo infatti un ottimo Fabio Di Giannantonio, che però accusa già un ritardo di quasi quattro decimi. Il romano chiude il turno davanti a Jake Dixon, fresco di rinnovo con il team Petronas. Il britannico è quarto a 388 millesimi dalla vetta.

Joe Roberts agguanta il quinto tempo della mattina ed è il primo ad andare oltre il mezzo secondo di ritardo da Fernandez, ma resta comunque davanti a Lorenzo Baldassarri, sesto. Bisogna scorrere la classifica fino al settimo tempo per trovare il primo degli italiani in lotta per il titolo: Marco Bezzecchi inizia il secondo fine settimana di Aragon con cautela ed è distante 667 millesimi dalla prima posizione. Il pilota dello Sky Racing Team VR46, che è lontano 25 lunghezze nella classifica mondiale, precede Jorge Navarro, autore di un buon tempo che lo porta in ottava posizione. Chiudono la top 10 Remy Gardner, nono, e Luca Marini, decimo. Quest’ultimo paga ben sette decimi dalla vetta ed anche lui, così come il compagno di squadra, inizia il weekend in sordina.

Marini precede il diretto rivale in classifica, Enea Bastianini. L’attuale leader del mondiale resta fuori dai primi dieci per 74 millesimi ed arriva al secondo turno con l’11esimo crono. Dietro di lui si piazza il connazionale Simone Corsi, che riesce ad agguantare il 12esimo tempo dopo le molte difficoltà incontrate. Restano invece più attardati gli altri italiani: Stefano Manzi è 19esimo, mentre Nicolò Bulega è 21esimo. Lorenzo Dalla Porta è solo 27esimo.

Non una sessione particolarmente proficua anche per Jorge Martin: il prossimo pilota Ducati in MotoGP inizia il weekend sul circuito di casa con il 17esimo tempo, a poco più di un secondo dal connazionale e leader della mattinata. Qualche difficoltà anche per Marcel Schrotter, che chiude la prima sessione di prove libere in 15esima posizione.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 37 Spain Augusto Fernandez Kalex 16 1'52.623     162.318 0
2 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 16 1'52.757 0.134 0.134 162.125 0
3 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 15 1'52.988 0.365 0.231 161.794 0
4 96 United Kingdom Jake Dixon Kalex 16 1'53.011 0.388 0.023 161.761 0
5 16 United States Joe Roberts Kalex 16 1'53.177 0.554 0.166 161.523 0
6 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 17 1'53.182 0.559 0.005 161.516 0
7 72 Italy Marco Bezzecchi Kalex 17 1'53.290 0.667 0.108 161.362 0
8 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 13 1'53.300 0.677 0.010 161.348 0
9 87 Australia Remy Gardner Kalex 17 1'53.314 0.691 0.014 161.328 0
10 10 Italy Luca Marini Kalex 17 1'53.347 0.724 0.033 161.281 0
11 33 Italy Enea Bastianini Kalex 16 1'53.421 0.798 0.074 161.176 0
12 24 Italy Simone Corsi MV Agusta 14 1'53.426 0.803 0.005 161.169 0
13 40 Spain Hector Garzo Kalex 15 1'53.450 0.827 0.024 161.135 0
14 57 Spain Edgar Pons Kalex 16 1'53.541 0.918 0.091 161.006 0
15 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 16 1'53.555 0.932 0.014 160.986 0
16 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 19 1'53.655 1.032 0.100 160.844 0
17 88 Spain Jorge Martin Kalex 17 1'53.662 1.039 0.007 160.834 0
18 42 Spain Marcos Ramírez Kalex 15 1'53.696 1.073 0.034 160.786 0
19 62 Italy Stefano Manzi MV Agusta 17 1'53.778 1.155 0.082 160.670 0
20 55 Malaysia Hafizh Syahrin Speed Up 16 1'53.790 1.167 0.012 160.653 0
21 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 17 1'53.792 1.169 0.002 160.651 0
22 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 16 1'53.873 1.250 0.081 160.536 0
23 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 17 1'53.906 1.283 0.033 160.490 0
24 97 Spain Xavi Vierge Kalex 14 1'54.009 1.386 0.103 160.345 0
25 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 15 1'54.056 1.433 0.047 160.279 0
26 18 Andorra Xavi Cardelus Speed Up 15 1'54.219 1.596 0.163 160.050 0
27 19 Italy Lorenzo Dalla Porta Kalex 16 1'54.828 2.205 0.609 159.201 0
28 27 Indonesia Andi Gilang Kalex 16 1'55.100 2.477 0.272 158.825 0
29 99 Malaysia Kasma Daniel Kasmayudin Kalex 15 1'55.961 3.338 0.861 157.646 0
30 74 Piotr Biesiekirski NTS 16 1'56.470 3.847 0.509 156.957 0
condividi
commenti
Petronas conferma Dixon in Moto2 e McPhee in Moto3 nel 2021
Articolo precedente

Petronas conferma Dixon in Moto2 e McPhee in Moto3 nel 2021

Articolo successivo

Moto2, Teruel, Libere 2: brilla Lowes, faticano gli italiani

Moto2, Teruel, Libere 2: brilla Lowes, faticano gli italiani
Carica i commenti