Moto2, Stiria: Aron Canet conquista la sua prima pole

Il pilota spagnolo ha conquistato la sua prima pole in Moto2 grazie ad un giro perfetto che ha colto di sorpresa anche il grande favorito Martin. Deludono Marini e Bastianini solamente 12° e 15°.

Moto2, Stiria: Aron Canet conquista la sua prima pole

Aron Canet è finalmente riuscito a conquistare la prima pole position in Moto2 grazie ad un giro praticamente perfetto realizzato sui saliscendi del Red Bull Ring.

Il pilota spagnolo è stato il protagonista inatteso in una sessione nella quale tutti si aspettavano di vedere Jorge Martin in cima alla lista dei tempi ed invece è stato Canet il più rapido con un giro chiuso in 1’28’’787.

La grandezza del giro di Canet è data anche dai distacchi inflitti agli avversari, in particolar modo proprio a Martin.

Il pilota del team Ajo, infatti, ha accusato un gap di 118 millesimi, mentre addirittura 370 sono stati i millesimi di ritardo pagati da Nagashima. Il giapponese, primo a non scendere sotto il muro del minuto e ventinove, è tornato daccapo a brillare nelle posizioni di vertice dopo qualche appuntamento sottotono.

Bene Augusto Fernandez, autore del quarto riferimento di giornata, mentre qualcosa di più ci si attendeva da Marco Bezzecchi.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46, dopo aver brillato nelle Libere, non è riuscito ad esprimersi al meglio in qualifica chiudendo con il quinto tempo in 1’29’’177 e domani scatterà davanti ad un Remy Gardner autore di una innocua scivolata in curva 1 che lo ha però costretto a chiudere anzitempo la sessione.

La terza fila si aprirà con Thomas Luthi autore del settimo crono davanti a Garzo e Navarro, mentre la top ten si completa con un Nicolò Bulega autore di un ultimo giro al limite chiuso in 1’29’’335.

Decisamente deludente la sessione disputata dal leader del campionato, Luca Marini, e dal suo diretto inseguitore in classifica, Enea Bastianini.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 non era apparso a proprio agio con la sua Kalex già dalle libere ma in qualifica non è riuscito a fare meglio del dodicesimo tempo pagando un ritardo di mezzo secondo dalla vetta, mentre Bastianini ha patito ulteriori difficoltà in questo turno riuscendo ad ottenere un modesto quindicesimo tempo in 1’29’’495.

Guarda il Gran Premio BMW M di Stiria live su DAZN. Attiva ora

Cla Pilota moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Aron Canet
8 1'28.787 175.404
2 Spain Jorge Martin
8 1'28.905 0.118 0.118 175.171
3 Japan Tetsuta Nagashima
10 1'29.157 0.370 0.252 174.676
4 Spain Augusto Fernandez
9 1'29.168 0.381 0.011 174.654
5 Italy Marco Bezzecchi
10 1'29.177 0.390 0.009 174.636
6 Australia Remy Gardner
8 1'29.190 0.403 0.013 174.611
7 Switzerland Thomas Lüthi
10 1'29.241 0.454 0.051 174.511
8 Spain Hector Garzo
10 1'29.241 0.454 0.000 174.511
9 Spain Jorge Navarro
10 1'29.253 0.466 0.012 174.488
10 Italy Nicolò Bulega
9 1'29.260 0.473 0.007 174.474
11 United Kingdom Sam Lowes
9 1'29.271 0.484 0.011 174.453
12 Italy Luca Marini
10 1'29.335 0.548 0.064 174.328
13 United Kingdom Jake Dixon
8 1'29.403 0.616 0.068 174.195
14 United States Joe Roberts
9 1'29.473 0.686 0.070 174.059
15 Italy Enea Bastianini
10 1'29.495 0.708 0.022 174.016
16 Thailand Somkiat Chantra
10 1'29.534 0.747 0.039 173.940
17 Spain Marcos Ramírez
10 1'29.670 0.883 0.136 173.676
18 Italy Stefano Manzi
10 1'29.844 1.057 0.174 173.340
Sam Lowes, Marc VDS Racing
Sam Lowes, Marc VDS Racing
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
3/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Somkiat Chantra, Honda Team Asia
Somkiat Chantra, Honda Team Asia
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
Tetsuta Nagashima, Red Bull KTM Ajo
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Thomas Luthi, Intact GP
Thomas Luthi, Intact GP
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Xavi Vierge, SIC Racing Team
Xavi Vierge, SIC Racing Team
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joe Roberts, American Racing
Joe Roberts, American Racing
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
Jorge Martin, Red Bull KTM Ajo
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jake Dixon, SIC Racing Team
Jake Dixon, SIC Racing Team
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Navarro, Speed Up Racing
Jorge Navarro, Speed Up Racing
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
Lorenzo Baldassarri, Pons HP40
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marcel Schrotter, Intact GP
Marcel Schrotter, Intact GP
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nivolo Bulega, Gresini Racing
Nivolo Bulega, Gresini Racing
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Remy Gardner, SAG Racing Team
Remy Gardner, SAG Racing Team
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Moto2, Libere 3: Martin vola al comando, brivido per Medina
Articolo precedente

Moto2, Libere 3: Martin vola al comando, brivido per Medina

Articolo successivo

Moto2, Stiria: Martin penalizzato, Bezzecchi trionfa!

Moto2, Stiria: Martin penalizzato, Bezzecchi trionfa!
Carica i commenti