Moto2
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Moto2, Sepang, Libere 3: Binder polverizza il record

condividi
commenti
Moto2, Sepang, Libere 3: Binder polverizza il record
Di:
2 nov 2019, 02:49

Il pilota della KTM è il primo a scendere sotto al muro del 2'05" su una Moto2 a Sepang e rifila 0"6 al leader Marquez, che però ha un grande passo. Luthi invece è quinto e Navarro ottavo. In Q2 Bastianini, Marini e Di Giannantonio.

Sul fatto che la pista di Sepang sia velocissima in questo fine settimana non ci sono più dubbi. Anche in Moto2 è stato abbattuto il record del tracciato malese nella terza sessione di prove libere, con Darryn Binder che è diventato il primo pilota capace di scendere sotto al muro del 2'05".

Il pilota della della KTM ha fermato il cronometro sul 2'04"769, prestazione mostruosa che gli ha permesso di distanziare di ben 633 millesimi il diretto inseguitore, il leader iridato Alex Marquez, che questo fine settimana si gioca il suo secondo match point iridato e sembra avere un gran passo con la Kalex della Marc VDS.

Terzo tempo per il giapponese Tetsuta Nagashima, che forse avrebbe potuto fare anche meglio del suo 2'05"466 se non fosse caduto all'ultima curva dopo aver fatto segnare tre "caschi rossi". Scivolando, tra le altre cose, il pilota del SAG Team ha tirato giù anche Lorenzo Baldassarri, che con il 18esimo tempo si ritrova quindi in Q1.

Quarto tempo per l'altra Kalex del SAG Team, quella del figlio d'arte Remy Gardner, mentre lo sfidante di Marquez, lo svizzero Thomas Luthi, completa la top 5 con la Kalex della Dynavolt Intact GP ed è l'ultimo ad aver pagato meno di un secondo di distacco.

Bisogna scendere fino all'ottava posizione invece per trovare un altro pilota che ha ancora velleità iridate come Jorge Navarro. Il portacolori della Speed Up è alle spalle anche dei connazionali Jorge Martin e Xavi Vierge, mentre dietro di lui a completare il quadro delle prime dieci posizioni troviamo Iker Lecuona e Marcel Schrotter.

11esimo tempo per Sam Lowes, ma tra i 14 che hanno accesso alla Q2 c'è anche il terzetto tricolore composto da Enea Bastianini, Luca Marini e Fabio Di Giannantonio, tutti coinvolti in incidenti però in questa FP3. Il portacolori dell'Italtrans Racing è stato tamponato alla curva 9 da Augusto Fernandez, alla fine solo 21esimo.

Quello dello Sky Racing Team VR46 invece ha fatto tutto da solo, scivolando alla curva 1 ed accusando anche un leggero principio d'incendio sulla sua Kalex. A terra alla curva 8 invece quello della Speed Up, al quale comunque è andata meglio rispetto a Mattia Pasini ed Andrea Locatelli, finiti in Q1 con il 16esimo e 17esimo tempo.

Nel primo segmento della qualifica saranno impegnati poi anche Nicolò Bulega, 20esimo con la Kalex dello Sky Racing Team VR46, e Stefano Manzi, 24esimo con la MV Agusta. Neppure un giro cronometrato invece per Marco Bezzecchi, che ha patito un problema tecnico sulla sua KTM del Team Tech 3 che si spera possa essere risolto in vista delle qualifiche.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 South Africa Brad Binder
KTM 16 02'04.769 159.933
2 Spain Alex Marquez
Kalex 16 02'05.402 00.633 00.633 159.126
3 Japan Tetsuta Nagashima
Kalex 13 02'05.466 00.697 00.064 159.045
4 Australia Remy Gardner
Kalex 12 02'05.581 00.812 00.115 158.899
5 Switzerland Thomas Lüthi
Kalex 13 02'05.651 00.882 00.070 158.811
6 Spain Jorge Martin
KTM 14 02'05.775 01.006 00.124 158.654
7 Spain Xavi Vierge
Kalex 15 02'05.798 01.029 00.023 158.625
8 Spain Jorge Navarro
Speed Up 13 02'05.812 01.043 00.014 158.608
9 Spain Iker Lecuona
KTM 15 02'05.906 01.137 00.094 158.489
10 Germany Marcel Schrötter
Kalex 14 02'05.918 01.149 00.012 158.474
11 United Kingdom Sam Lowes
Kalex 17 02'05.931 01.162 00.013 158.458
12 Italy Enea Bastianini
Kalex 12 02'06.166 01.397 00.235 158.163
13 Italy Luca Marini
Kalex 11 02'06.177 01.408 00.011 158.149
14 Italy Fabio Di Giannantonio
Speed Up 9 02'06.178 01.409 00.001 158.148
15 Thailand Somkiat Chantra
Kalex 17 02'06.187 01.418 00.009 158.136
16 Italy Mattia Pasini
Kalex 14 02'06.202 01.433 00.015 158.117
17 Italy Andrea Locatelli
Kalex 15 02'06.228 01.459 00.026 158.085
18 Italy Lorenzo Baldassarri
Kalex 13 02'06.284 01.515 00.056 158.015
19 Switzerland Jesko Raffin
NTS 14 02'06.440 01.671 00.156 157.820
20 Italy Nicolò Bulega
Kalex 14 02'06.499 01.730 00.059 157.746
21 Spain Augusto Fernandez
Kalex 10 02'06.577 01.808 00.078 157.649
22 Switzerland Dominique Aegerter
MV 13 02'06.672 01.903 00.095 157.531
23 United States Joe Roberts
KTM 14 02'06.720 01.951 00.048 157.471
24 Italy Stefano Manzi
MV 12 02'06.725 01.956 00.005 157.465
25 United Kingdom Jake Dixon
KTM 13 02'06.876 02.107 00.151 157.277
26 Netherlands Bo Bendsneyder
NTS 15 02'06.919 02.150 00.043 157.224
27 Indonesia Dimas Pratama
Kalex 14 02'07.684 02.915 00.765 156.282
28 Malaysia Adam Norrodin
Kalex 13 02'07.766 02.997 00.082 156.182
29 Germany Lukas Tulovic
KTM 13 02'07.808 03.039 00.042 156.131
30 Germany Philipp Ottl
KTM 15 02'08.142 03.373 00.334 155.724
31 Andorra Xavi Cardelus
KTM 14 02'08.417 03.648 00.275 155.390
Italy Marco Bezzecchi
KTM 4
Articolo successivo
Moto2, Sepang, Libere 2: Martin in palla, Marquez terzo

Articolo precedente

Moto2, Sepang, Libere 2: Martin in palla, Marquez terzo

Articolo successivo

Moto2, Sepang: Marquez si gioca il match point dalla pole

Moto2, Sepang: Marquez si gioca il match point dalla pole
Carica i commenti