La bandiera rossa premia Luthi e beffa Bradl

La bandiera rossa premia Luthi e beffa Bradl

La caduta di Pons arriva proprio quando il tedescosi era fatto passare. Per il titolo mancano 2 punti

Marc Marquez non si è presentato al via della gara di Sepang della classe Moto2, ma Stefan Bradl non è riuscito ad approfittarne. Va detto però che il tedesco è stato veramente sfortunato: dopo aver condotto la corsa fin dal via, Bradl ha ceduto la leadership a Thomas Luthi ad un paio di giri dal termine, ma proprio quando era pronto a sferrare il suo contrattacco è arrivata la bandiera rossa. Alla curva 2 si è infatti reso protagonista di un brutto incidente Axel Pons: al momento non è stato ancora possibile ricostruirne la dinamica, ma l'unica cosa certa è che il figlio d'arte è stato soccorso dai commissari proprio in mezzo alla pista. Attendiamo quindi di avere notizie sul suo conto. Bradl però è stato veramente sfortunato, perchè in questi casi ovviamente la classifica viene stilata in base a quella del giro precedente, che è stato l'unico in cui Luthi è transitato sul traguardo davanti a lui. E' andata "bene" quindi a Marquez, che a Valencia avrà ancora una chance di provare a lottare per il titolo, anche se al rivale della Kalex basteranno due punti per essere campione. Sul terzo gradino del podio è salito Pol Espargaro, il più giovane dei due fratelli spagnoli, che oggi è finalmente riuscito a dare un saggio di quel grande talento che aveva già messo in mostra in 125 Gp. Si ferma ai piedi del podio invece Alex De Angelis, autore di una rimonta spettacolare: la bandiera rossa ha frenato anche le ambizioni del sammarinese, che aveva messo Espargaro nel mirino. Segue poi un bel gruppettino compatto guidato da un ottimo Dominique Aegerter, di cui fanno parte anche Mika Kallio, Michele Pirro, Aleix Espargaro ed Andrea Iannone. Di questo plotoncino, quello da cui ci si poteva aspettare qualcosina in più è senza dubbio Pirro, visto che aveva preso il via dalla prima fila. Sfortunata la prova degli altri italiani, con Claudio Corti, Simone Corsi, Mattia Pasini e Raffaele De Rosa che sono stati tutti quanti costretti al ritiro da delle scivolate.

Moto2 - Sepang - Gara

Moto2 - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Thomas Lüthi , Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie