Brivido per Pasini: senza freni in fondo al rettilineo

condividi
commenti
Brivido per Pasini: senza freni in fondo al rettilineo
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
25 ott 2014, 12:45

Moto distrutta, ma fortunatamente nessuna conseguenze per Mattia, che domani partirà ultimo

È stata un giornata di prove ufficiali difficile per il team NGM Forward Racing a Sepang. In qualifica Mattia Pasini è stato vittima di una violenta caduta, fortunatamente senza conseguenze e sarà costretto a scattare in fondo allo schieramento domani. Ventesimo il suo compagno di squadra Florian Marino con il tempo di 2'08"759.

Dopo la positiva giornata di lavoro di ieri, Pasini è sceso in pista per la qualifica per avvicinare la Top10, ma al primo giro, a causa di un problema al sistema frenante, è caduto danneggiando considerevolmente la moto senza riuscire a tornare in pista per completare il turno di prove ufficiali.

Sessione difficile anche per il suo compagno Florian Marino che ha chiuso al 20esimo posto e scatterà domani dalla settima fila con l’obiettivo di avvinare la zona punti.

Florian Marino: "Questa è stata la mia migliore qualifica da quando ho iniziato a correre con il team NGM Forward Racing. Sono abbastanza soddisfatto del lavoro fatto sino ad ora in questo weekend, ho fatto dei passi in avanti e ho sempre più confidenza alla guida. Domani la gara sarà dura, darò il massimo per avvicinare la zona punti".

Mattia Pasini: "Nel corso del primo giro della qualifica ho avuto un problema al sistema frenante. Sono caduto, la moto ha riportato grossi danni e non sono riuscito a tornare in pista. Mi dispiace perché potevo fare bene. Sarà una gara in salita, ma darò il massimo per fare una bella rimonta".

Prossimo articolo Moto2

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Mattia Pasini, Florian Marino
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie