Brivido per Pasini: senza freni in fondo al rettilineo

Brivido per Pasini: senza freni in fondo al rettilineo

Moto distrutta, ma fortunatamente nessuna conseguenze per Mattia, che domani partirà ultimo

È stata un giornata di prove ufficiali difficile per il team NGM Forward Racing a Sepang. In qualifica Mattia Pasini è stato vittima di una violenta caduta, fortunatamente senza conseguenze e sarà costretto a scattare in fondo allo schieramento domani. Ventesimo il suo compagno di squadra Florian Marino con il tempo di 2'08"759.

Dopo la positiva giornata di lavoro di ieri, Pasini è sceso in pista per la qualifica per avvicinare la Top10, ma al primo giro, a causa di un problema al sistema frenante, è caduto danneggiando considerevolmente la moto senza riuscire a tornare in pista per completare il turno di prove ufficiali.

Sessione difficile anche per il suo compagno Florian Marino che ha chiuso al 20esimo posto e scatterà domani dalla settima fila con l’obiettivo di avvinare la zona punti.

Florian Marino: "Questa è stata la mia migliore qualifica da quando ho iniziato a correre con il team NGM Forward Racing. Sono abbastanza soddisfatto del lavoro fatto sino ad ora in questo weekend, ho fatto dei passi in avanti e ho sempre più confidenza alla guida. Domani la gara sarà dura, darò il massimo per avvicinare la zona punti".

Mattia Pasini: "Nel corso del primo giro della qualifica ho avuto un problema al sistema frenante. Sono caduto, la moto ha riportato grossi danni e non sono riuscito a tornare in pista. Mi dispiace perché potevo fare bene. Sarà una gara in salita, ma darò il massimo per fare una bella rimonta".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mattia Pasini , Florian Marino
Articolo di tipo Ultime notizie