Grande pole di Johann Zarco al Sachsenring

condividi
commenti
Grande pole di Johann Zarco al Sachsenring
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
11 lug 2015, 16:35

Secondo posto per Xavier Simeon davanti al nostro Franco Morbidelli, ancora molto competitivo

I primi segnali di risveglio in questo fine settimana li aveva già dati nel terzo turno di prove libere ma Johann Zarco, nel primo e unico turno di prove ufficiali si è ripreso la vetta, mostrando di essere senza dubbio il pilota più in forma della stagione e meritevole di occupare la prima posizione nella graduatoria dedicata ai piloti.

Zarco ha infatti colto la pole position del Gran Premio di Germania della Moto2, al Sachsenring, battendo un Xavier Simeon davvero stoico, arrivato a nove centesimi dalla prima casella dello schieramento di domani, che per Zarco rappresenterà la prima vera chance di porre fine alle speranze di rimonta di Esteve "Tito" Rabat dopo l'infortunio patito nel corso di questa settimana. 

Al terzo posto e in prima fila partirà un sempre più convincente Franco Morbidelli. Il nostro connazionale si è sempre trovato particolarmente bene sul tracciato toruoso in Germania, e anche in queste Qualifiche ha regalato emozioni e un terzo posto che fa ben sperare per la gara di domani. Aprirà la seconda fila Thomas Luthi, arrivato a quasi due decimi dall'ottimo crono siglato da Morbidelli.

Ancora ottime notizie per i colori italiani: Simone Corsi ha infatti centrato il quinto tempo assoluto dopo un torno di prove ufficiali molto convincente. Il romano partirà dunque dalla casella centrale della seconda fila, davanti a Tito Rabat. Lo spagnolo ha comunque impressionato. La clavicola rotta pochi giorni fa e immediatamente operata deve rappresentare un ostacolo non semplice da superare, ma il sesto tempo è un risultato eccezionale considerando la tipologia dell'infortunio. 

Sandro Cortese si è preso gli applausi del pubblico di casa e domani scatterà dalla settima casella della griglia, aprendo la terza fila. Accanto a lui invece ecco Sam Lowes, meno performante rispetto ai primi due turni di libere svolti nella giornata di ieri. Chiuderà la Top Ten il secondo pilota del team Italtrans, Mika Kallio. Il finlandese aveva dato segnali confortanti al termine delle Libere 2, ma nei turni successivi ha mostrato di aver smarrito la giusta via nell'assetto della moto, mentre Morbidelli ha compiuto il percorso inverso, conquistando una meritata prima fila. 

Prossimo articolo Moto2
Florian Alt "unfit": oggi non correrà il Gp di Germania

Previous article

Florian Alt "unfit": oggi non correrà il Gp di Germania

Next article

Florian Alt in ospedale: accusava un senso di vertigine

Florian Alt in ospedale: accusava un senso di vertigine

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Xavier Simeon , Johann Zarco , Franco Morbidelli
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie