Sachsenring, Libere 2: ben 25 piloti racchiusi in 1"!

A svettare è stato Thomas Luthi, precedendo di appena 2 millesimi Aleix Espargaro

Sachsenring, Libere 2: ben 25 piloti racchiusi in 1
Se la prima sessione di prove libere era stata serrata, non si sa bene quale sia l'aggettivo corretto da utilizzare per il secondo turno della Moto2 andato in scena oggi pomeriggio al Sachsenring. Basta pensare che i primi 25 piloti della classe sono racchiusi nello spazio di 1" e per questo non c'è da sorprendersi troppo se i valori in campo si sono alterati rispetto a questa mattina. A svettare, in 1'25"458, è stato lo svizzero Thomas Luthi, anche se alle sue spalle Aleix Espargaro è stato più lento di lui di appena 2 millesimi. Senza contare poi che al di sotto del decimo di distacco troviamo anche Yuki Takahashi e Scott Redding. La top five è poi completata dal leader iridato Stefan Bradl, che per ora non è riuscito a mettersi al comando nella gara di casa, anche se va detto che il suo distacco è di appena poco più di un decimo da Luthi. Dietro di lui, più lento di appena pochi millesimi, risale la china Marc Marquez dopo le difficoltà di questa mattina. Dopo la miglior prestazione di questa mattina, scivola al nono posto invece Alex De Angelis, in una sessione che non è stata facile per gli italiani: Claudio Corti è 11esimo, giusto davanti a Michele Pirro e Simone Corsi, mentre Andrea Iannone è 16esimo. Da segnalare, infine, la brutta caduta di Mattia Pasini, che si è dovuto accontentare della 22esima piazza.

Moto2 - Sachsenring - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Thomas Lüthi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag premi