Moto2
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Moto2, Red Bull Ring, Libere 2: comanda Binder. Bene Bastianini

condividi
commenti
Moto2, Red Bull Ring, Libere 2: comanda Binder. Bene Bastianini
Di:
9 ago 2019, 14:42

KTM in vetta con il sudafricano, poi Nagashima e Luthi. In ritardo Alex Marquez. Molto bene Bastianini, quinto, davanti a Luca Marini.

Brad Binder e la sua KTM hanno svettato nel secondo turno di prove libere del Gran Premio d'Austria di Moto2 con il tempo di 1'29"029, ossia il nuovo record della pista dopo aver battuto quello di Johann Zarco che aveva resistito per 9 millesimi nel corso della prima sessione di oggi.

Binder è stato autore di un ottimo 1'29"929, risultando uno dei due piloti KTM che è riuscito a portare la moto ceca all'interno della Top 10. Dietro il sudafricano, staccato di 90 millesimi di secondo, troviamo la prima Kalex, quella di Tetsuta Nagashima.

Terzo posto per lo svizzero Thomas Luthi, bravo a riprendersi dopo una prima sessione ben al di sotto delle aspettative, chiusa al di fuori della Top 10. Luthi ha firmato il terzo tempo, staccato di 118 millesimi dal crono di riferimento della sessione.

La prima Speed Up in classifica è quella di Jorge Navarro, che ha preceduto i primi e unici italiani in Top 10. Lo spagnolo del team di Boscoscuro ha infatti preceduto un ottimo Enea Bastianini - probabilmente rinfrancato dal primo podio della carriera in Moto2 ottenuto a Brno la settimana scorsa - e Luca Marini.

Leggi anche:

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 si è confermato veloce anche questo pomeriggio, ma il suo ritardo dalla vetta è superiore ai 3 decimi di secondo. Per il team Pons il turno pomeridiano non è andato bene, perché Augusto Fernandez non è riuscito a ripetersi e si è dovuto accontentare del settimo posto davanti al sorprendente Somkiat Chantra, mentre Lorenzo Baldassarri non è andato oltre la 13esima piazza.

La seconda e ultima KTM in Top 10 è quella di Jorge Martin. Il rookie spagnolo ha preceduto di 25 millesimi il tedesco Marcel Schrotter, mentre Remy Gardner si è dovuto accontentare dell'11esima piazza davanti al leader del Mondiale Alex Marquez.

Per quanto riguarda gli altri italiani, 17esimo e 18esimo posto per Mattia Pasini e Nicolò Bulega, entrambi più in difficoltà rispetto a questa mattina. Fabio Di Giannantonio ha colto il 22esimo tempo con la seconda Speed Up subito davanti ad Andrea Locatello, Marco Bezzecchi e Stefano Manzi, in sella alla seconda MV Agusta.

Cla # Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 41 South Africa Brad Binder KTM 21 1'29.029     174.927
2 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 20 1'29.119 0.090 0.090 174.750
3 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 19 1'29.147 0.118 0.028 174.695
4 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 19 1'29.162 0.133 0.015 174.666
5 33 Italy Enea Bastianini Kalex 18 1'29.216 0.187 0.054 174.560
6 10 Italy Luca Marini Kalex 24 1'29.365 0.336 0.149 174.269
7 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 20 1'29.377 0.348 0.012 174.246
8 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 23 1'29.383 0.354 0.006 174.234
9 88 Spain Jorge Martin KTM 19 1'29.449 0.420 0.066 174.105
10 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 16 1'29.474 0.445 0.025 174.057
11 87 Australia Remy Gardner Kalex 18 1'29.532 0.503 0.058 173.944
12 73 Spain Alex Marquez Kalex 21 1'29.566 0.537 0.034 173.878
13 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 23 1'29.572 0.543 0.006 173.866
14 97 Spain Xavi Vierge Kalex 22 1'29.618 0.589 0.046 173.777
15 27 Spain Iker Lecuona KTM 18 1'29.708 0.679 0.090 173.603
16 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 21 1'29.730 0.701 0.022 173.560
17 54 Italy Mattia Pasini Kalex 17 1'29.748 0.719 0.018 173.525
18 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 19 1'29.781 0.752 0.033 173.462
19 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 22 1'29.797 0.768 0.016 173.431
20 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 21 1'29.818 0.789 0.021 173.390
21 94 Germany Jonas Folger Kalex 17 1'29.995 0.966 0.177 173.049
22 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 17 1'29.999 0.970 0.004 173.041
23 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 18 1'30.041 1.012 0.042 172.961
24 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 19 1'30.063 1.034 0.022 172.918
25 62 Italy Stefano Manzi MV 16 1'30.203 1.174 0.140 172.650
26 65 Germany Philipp Ottl KTM 16 1'30.437 1.408 0.234 172.203
27 4 South Africa Steven Odendaal NTS 20 1'30.677 1.648 0.240 171.748
28 96 United Kingdom Jake Dixon KTM 19 1'30.695 1.666 0.018 171.713
29 16 United States Joe Roberts KTM 18 1'30.942 1.913 0.247 171.247
30 3 Germany Lukas Tulovic KTM 16 1'31.483 2.454 0.541 170.234
31 19 Teppei Nagoe Kalex 23 1'31.648 2.619 0.165 169.928
32 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 17 1'31.939 2.910 0.291 169.390
Articolo successivo
Moto2, Red Bull Ring, Libere 1: Fernandez al top. Baldassarri OK

Articolo precedente

Moto2, Red Bull Ring, Libere 1: Fernandez al top. Baldassarri OK

Articolo successivo

Jesko Raffin torna in Moto2 con la NTS RW Racing nel 2020

Jesko Raffin torna in Moto2 con la NTS RW Racing nel 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Spielberg
Sotto-evento FP2
Autore Giacomo Rauli