Pole a sorpresa di Xavier Simeon ad Austin

Pole a sorpresa di Xavier Simeon ad Austin

Il pilota del Team Gresini ha avuto la meglio su Sam Lowes e Tito Rabat. Morbidelli scatterà quinto

La classe Moto2 ci ha regalato una pole position a sorpresa ad Austin. Tutti si aspettavano uno tra Sam Lowes, Tito Rabat e Johann Zarco, ma alla fine delle qualifiche a festeggiare è stato Xavier Simeon, che quindi è riuscito a dare un bel seguito all'ottimo secondo posto conquistato in Qatar.

Praticamente a tempo scaduto, il pilota del Team Gresini è riuscito ad infrangere la barriera dei 2'10" con un 2'09"888 che gli ha permesso di mettersi dietro di 54 millesimi la Speed Up di Lowes. Anche oggi il britannico ha dimostrato una volta di più di essere velocissimo, ma forse anche un po' troppo irruento, visto che è scivolato nuovamente.

La prima fila si completa il campione del mondo in carica Rabat, che è il primo tra i piloti rimasti al di sopra dei 2'10" ed ha pagato 189 millesimi. Probabilmente il più deludente è stato quindi Johann Zarco, che non è riuscito a guadagnare un posto in prima fila per la sua Kalex, dovendosi accontentare del quarto posto.

La buona notizia è che in quinta posizione troviamo Franco Morbidelli. E forse il pilota del Team Italtrans avrebbe potuto fare anche qualcosina di meglio se non fosse scivolato proprio all'ultimo giro. Accanto a lui completerà la seconda fila un ritrovato Takaaki Nakagami.

Il giapponese comunque non è il solo ad essersi riaffacciato nelle posizioni di vertice, visto che in settima piazza c'è la Speed Up di Julian Simon ed in nona la Kalex di Dominique Aegerter. Tra di loro si è inserito poi il rookie Alex Rins, autore di un'altra ottima qualifica, mentre a completare la top ten troviamo Marcel Schrotter.

Continua a faticare abbastanza il vice-campione Mika Kallio, 11esimo davanti ad un Simone Corsi che è arretrato parecchio nella parte finale della sessione. Peccato anche per Lorenzo Baldassarri, solo 21esimo e vittima della seconda caduta della giornata. Insieme a lui però sono andati in terra in tanti, tra cui anche Alex Marquez, che si ritrova addirittura 23esimo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Xavier Simeon , Tito Rabat , Sam Lowes
Articolo di tipo Ultime notizie