Espargaro: "Favoriti, ma non sarà facile"

Ieri è stata presentata la squadra del candidato principale per la corsa al titolo 2013 della Moto2

Espargaro:
Il team 40 HP Tuenti si è presentato ieri con il progetto per la stagione 2013 in Moto2 e con Sito Pons c'erano i tre piloti spagnoli Pol Espargaro, Esteve Rabat e Axel Pons. Proprio il team manager spagnolo ha dichiarato: "Mettere insieme un progetto con tre piloti giovani e in cerca di gloria non è stato facile, come non sarà facile lottare per il titolo mondiale". "Siamo entusiasti e fiduciosi di poter lottare per il campionato del mondo, che è il nostro obiettivo principale. Pol, Tito e Axel avranno il miglior materiale possibile e un team di prima classe tecnica che ha già dimostrato le sue capacità" ha concluso. Pol Espargaro, grande favorito per la corsa al titolo della Moto2, ha commentato: "Sono entusiasta di continuare un altro anno con il team Tuenti HP 40, in sella a una Kalex e lavorando con Santi Mulero e i suoi tecnici. L'anno scorso siamo stati vice-campioni, ho vinto quattro gare, con 11 podi e 8 pole". "Questo ci condanna al titolo di favoriti nel 2013, ma partiamo tutti con gli stessi punti ed essere campione Moto2 non è facile per nessuno. Nessuno vince il titolo con i punti dello scorso anno e farò del mio meglio per compiere il mio sogno d'infanzia di diventare campione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Pol Espargaro , Axel Pons , Tito Rabat
Articolo di tipo Ultime notizie