Pasini: "Contento a prescindere dalla posizione"

condividi
commenti
Pasini:
Redazione
Di: Redazione
30 mag 2015, 21:00

Al rientro in Moto2, il riminese del Team Gresini si andrà a schierare in sesta fila al Mugello

Mattia Pasini scatterà dalla sesta fila dello schieramento nel Gran Premio d’Italia in programma domani sul circuito del Mugello: il pilota romagnolo, al rientro nel Mondiale Moto2 in veste di Wild Card sella alla Kalex del Team Gresini Moto2, ha ottenuto nelle qualifiche disputate questo pomeriggio il 18° miglior tempo, siglando un crono di tutto rispetto - 1'52"845 - considerata la sua assenza dalle corse di diversi mesi.

Rispetto alla giornata di ieri Pasini è riuscito a migliorare il proprio feeling con la moto, ottenendo la sua miglior prestazione con la gomma dura e mantenendo un buon ritmo, cosa che fa ben sperare in vista della gara di domani.

Mattia Pasini: "Sono molto contento perché a prescindere dalla posizione finale abbiamo fatto un bel lavoro e oggi sono riuscito a guidare la moto veramente come volevo. Dobbiamo migliorare ancora qualche piccolo aspetto, ma fondamentalmente ci siamo. Quello che ci è mancato fondamentalmente è stato il tempo, perché le qualifiche di fatto hanno rappresentato il primo turno in cui mi sono potuto concentrare bene sulla guida. Sono soddisfatto anche perché abbiamo ottenuto il nostro miglior tempo con la gomma dura e il nostro ritmo è uguale ai piloti davanti a noi, per cui credo proprio che domani potremo fare una bella gara e divertirci. Ovviamente in questi due giorni mi è anche mancata un po’ l’attitudine alle corse, ma il clima nel box, la moto, e tutto il resto ha funzionato alla grande!".

Prossimo articolo Moto2
Tito Rabat ritrova la vittoria al Mugello

Previous article

Tito Rabat ritrova la vittoria al Mugello

Next article

Lowes cade, poi si prende la pole del Mugello

Lowes cade, poi si prende la pole del Mugello

Su questo articolo

Serie Moto2
Piloti Mattia Pasini
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie