Mugello, Libere 2: sul bagnato svetta Krummenacher

Mugello, Libere 2: sul bagnato svetta Krummenacher

Classifica anomala con lo svizzero davanti a Zarco e quarto Nagashima. Pasini sesto e migliore dei nostri

Non è stata particolarmente significativa neppure la seconda sessione di prove libere del Gp d'Italia classe Moto2, anche se i protagonisti della classe di mezzo forse sono stati un pizzico più fortunati rispetto a quelli della MotoGp, perchè la pioggia è arrivata a bagnare con più decisione l'asfalto del Mugello, permettendogli di sfruttare meglio le gomme da bagnato. A realizzare la miglior prestazione è stato Randy Krummenacher, che almeno è riuscito a regalare una piccola consolazione alla Iodaracing, che per la seconda gara di fila ha dovuto rinunciare al suo impegno nella classe regina a causa dell'infortunio di Danilo Petrucci. Lo svizzero è stato molto veloce con la sua Suter, girando in 2'09"070 e precedendo di 110 millesimi il francese Johann Zarco, da sempre uno specialista del bagnato. In terza posizione troviamo il vincitore delle ultime due gare Mika Kallio, ma la prestazione inattesa è sicuramente quella del giapponese Tetsuta Nagashima, che si è arrampicato fino alla quarta posizione, mettendosi dietro piloti dell'esperienza di Thomas Luthi e Mattia Pasini. L'asfalto viscido ha poi messo in evidenza due campioni in carica: quello della Supersport Sam Lowes, che ha chiuso in settima posizione, e quello della Stock 600 Franco Morbidelli, che invece è decimo. Tra di loro si sono inseriti anche Anthony West ed Axel Pons. Solo 13esimo invece il leader del Mondiale Esteve Rabat, che però non ha dato la sensazione di aver spinto al limite. Indietro gli altri ragazzi di casa nostra: il sammarinese Alex De Angelis è 27esimo, giusto davanti a Lorenzo Baldassarri, con Simone Corsi che invece è 31esimo. Da segnalare, infine, la caduta di Marcel Schrotter, per il quale c'è il sospetto di un infortunio ad una spalla.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Randy Krummenacher
Articolo di tipo Ultime notizie