Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
37 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Evento concluso
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
65 giorni
G
Barcelona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
93 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
93 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
100 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
114 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
121 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Moto2, Misano, qualifiche: prima pole per Di Giannantonio

condividi
commenti
Moto2, Misano, qualifiche: prima pole per Di Giannantonio
Di:
14 set 2019, 14:24

Il romano conquista la sua prima pole position della carriera sul circuito di Misano, beffando nel finale anche i più favoriti. Alex Marquez è secondo, mentre Augusto Fernandez chiude la prima fila. Settimo Thomas Luthi, nono Marco Bezzecchi.

Come di consueto, la Moto2 conclude le qualifiche del mondiale e, sulla pista di Misano, Fabio Di Giannantonio conclude il pomeriggio nel migliore dei modi: il romano conquista la pole position, la prima della carriera proprio sulla pista di casa. L’alfiere +Ego Speed Up beffa nel finale i più favoriti alla vigilia della sessione di qualifica odierna.

Per 137 millesimi si porta davanti ad Alex Marquez, che fino a trenta secondi dallo sventolare della bandiera a scacchi è saldamente al comando. Il leader del mondiale scatterà così dalla seconda casella, ma resta comunque davanti al diretto rivale in classifica: Augusto Fernandez chiude la prima fila con il terzo tempo, a 164 millesimi dalla vetta. I primi tre piloti sono racchiusi in meno di due decimi, perciò la gara si preannuncia interessante.

Apre la seconda fila Remy Gardner, nelle prime posizioni già dal venerdì ma quarto alla fine delle qualifiche. L’australiano precede Tetsuta Nagashima, che non riesce a capitalizzare le buone prestazioni delle libere e non va oltre la quinta casella, anche se paga solo 190 millesimi da Fabio Di Giannantonio. Sesto è Xavi Vierge, non in grado di migliorare il proprio giro a causa di una caduta all’ultimo, che gli ha impedito di insidiare la pole.

Thomas Luthi resta più attardato e si conferma più in difficoltà rispetto ai due rivali in classifica, che gli sono davanti. Lo svizzero è settimo ed accusa un ritardo di poco più di tre decimi. Alle sue spalle troviamo Sam Lowes, ottavo, ed un Marco Bezzecchi in ripresa, ottimo nono. Chiude la top 10 Enea Bastianini, riuscito a passare il Q1 ma a poco meno di mezzo secondo dal connazionale e detentore della pole position.

Così gli altri italiani: Andrea Locatelli resta per pochi millesimi fuori dai primi dieci ed è 11esimo. Luca Marini, passato dal Q1 con il primo tempo, è 12esimo davanti a Nicolò Bulega, 13esimo. Lorenzo Baldassari chiude questo piccolo gruppo. Bisogna scorrere la classifica per trovare gli altri, Stefano Manzi e Simone Corsi sono 20esimo e 22esimo rispettivamente. Manca all’appello Mattia Pasini, costretto a chiudere in anticipo il weekend di Misano a causa di un infortunio al coccige ed alla vertebra T12 rimediati in una caduta durante le FP3. Assente anche Marcel Schrotter, caduto con una frattura della clavicola.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 8 1'37.481     156.141 0
2 73 Spain Alex Marquez Kalex 9 1'37.618 0.137 0.137 155.922 0
3 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 9 1'37.645 0.164 0.027 155.878 0
4 87 Australia Remy Gardner Kalex 8 1'37.664 0.183 0.019 155.848 0
5 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 9 1'37.671 0.190 0.007 155.837 0
6 97 Spain Xavi Vierge Kalex 7 1'37.779 0.298 0.108 155.665 0
7 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 8 1'37.796 0.315 0.017 155.638 0
8 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 9 1'37.866 0.385 0.070 155.526 0
9 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 9 1'37.935 0.454 0.069 155.417 0
10 33 Italy Enea Bastianini Kalex 9 1'37.938 0.457 0.003 155.412 0
11 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 9 1'37.953 0.472 0.015 155.388 0
12 10 Italy Luca Marini Kalex 9 1'38.007 0.526 0.054 155.303 0
13 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 9 1'38.032 0.551 0.025 155.263 0
14 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 9 1'38.054 0.573 0.022 155.228 0
15 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 7 1'38.181 0.70 0.127 155.027 0
16 41 South Africa Brad Binder KTM 9 1'38.211 0.730 0.030 154.980 0
17 88 Spain Jorge Martin KTM 9 1'38.223 0.742 0.012 154.961 0
18 27 Spain Iker Lecuona KTM 6 1'39.972 2.491 1.749 152.250 0
Articolo successivo
Pasini ko, weekend finito per una vertebra incrinata

Articolo precedente

Pasini ko, weekend finito per una vertebra incrinata

Articolo successivo

Moto2, Misano: Fernandez su Di Giannantonio, vittoria sub iudice

Moto2, Misano: Fernandez su Di Giannantonio, vittoria sub iudice
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Autore Lorenza D'Adderio