Moto2
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
G
Motegi
18 ott
-
20 ott
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Sepang
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
16 giorni
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

Moto2, Misano, Libere 3: Marquez cade ma è davanti a tutti

condividi
commenti
Moto2, Misano, Libere 3: Marquez cade ma è davanti a tutti
Di:
14 set 2019, 10:06

Il leader del mondiale firma il miglior crono della terza sessione di prove libere a Misano nonostante una caduta e resta davanti a Fabio Di Giannantonio e Tetsuta Nagashima. Augusto Fernandez è quinto, mentre è attardato Thomas Luthi, solo dodicesimo. Pasini a terra ed al centro medico.

La Moto 2 conclude, come di consueto, i turni di prove libere del sabato. Sulla pista di Misano la terza sessione porta la firma di Alex Marquez, protagonista nel bene e nel male. Autore di un 1’37”776, si è portato al comando riuscendo a beffare gli avversari, ma ha poi concluso in anticipo la sessione a causa di una caduta che ha causato un principio di incendio sulla sua moto. Lo spagnolo resta comunque davanti a tutti e stacca gli avversari diretti, rientrati comunque nel Q2.

Alle spalle di Marquez troviamo Fabio Di Giannatonio, secondo a soli 26 millesimi dal leader del mondiale. Il romano dimostra un grande potenziale su questa pista e riesce a trovarsi nelle posizioni di testa pur essendo al primo anno di Moto2. Tetsuta Nagashima chiude il turno con il terzo tempo, a poco più di un decimo da Marquez e si candida come uno dei contendenti per la pole position.

Remy Gardner archivia le libere con il quarto crono, davanti al diretto rivale di Marquez in classifica: Augusto Fernandez è quinto e paga quasi 4 decimi al connazionale, dominatore del sabato mattina. È una classifica un po’ scombinata quella che si vede in questo sabato mattina, Sam Lowes è sesto e precede un ottimo Andrea Locatelli, settimo. Riesce ad inserirsi tra i primi dieci Nicolò Bulega, settimo a quasi mezzo secondo dalla vetta. Chiudono la top 10 Brad Binder, nono, ed Enea Bastianini, decimo.

Ma non saranno solo questi i piloti che accederanno direttamente al Q2, salteranno la fase iniziale anche Jorge Navarro, 11esimo, e Thomas Luthi, 12esimo. Lo svizzero è rimasto piuttosto attardato ed accusa ben 7 decimi di ritardo da Marquez, suo diretto avversario per il campionato. Chiudono il gruppo dei qualificati Xavi Vierge ed Iker Lecuona, 13esimo e 14esimo rispettivamente.

Così gli altri italiani: Marco Bezzecchi perde di un soffio la qualificazione ed è 15esimo, davanti ad un Luca Marini opaco e solo 16esimo. Lorenzo Baldassarri è 18esimo e Stefano Manzi non va oltre la 23esima posizione. Molto indietro Mattia Pasini e Simone Corsi, 25esimo e 26esimo rispettivamente. Pasini è stato anche protagonista di una caduta, che lo ha costretto a recarsi al centro medico. Pur non manifestando problemi evidenti, si sta sottoponendo ad una risonanza magnetica per verificare lo stato di una vertebra toracica.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 73 Spain Alex Marquez Kalex 15 1'37.776     155.670 0
2 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 19 1'37.802 0.026 0.026 155.628 0
3 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 18 1'37.955 0.179 0.153 155.385 0
4 87 Australia Remy Gardner Kalex 15 1'38.065 0.289 0.110 155.211 0
5 40 Spain Augusto Fernandez Kalex 16 1'38.151 0.375 0.086 155.075 0
6 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 17 1'38.160 0.384 0.009 155.061 0
7 5 Italy Andrea Locatelli Kalex 18 1'38.223 0.447 0.063 154.961 0
8 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 18 1'38.234 0.458 0.011 154.944 0
9 41 South Africa Brad Binder KTM 17 1'38.266 0.490 0.032 154.893 0
10 33 Italy Enea Bastianini Kalex 16 1'38.386 0.610 0.120 154.704 0
11 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 18 1'38.405 0.629 0.019 154.675 0
12 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 13 1'38.490 0.714 0.085 154.541 0
13 97 Spain Xavi Vierge Kalex 16 1'38.536 0.760 0.046 154.469 0
14 27 Spain Iker Lecuona KTM 18 1'38.60 0.824 0.064 154.369 0
15 72 Italy Marco Bezzecchi KTM 11 1'38.609 0.833 0.009 154.355 0
16 10 Italy Luca Marini Kalex 20 1'38.615 0.839 0.006 154.345 0
17 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 16 1'38.668 0.892 0.053 154.262 0
18 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 20 1'38.754 0.978 0.086 154.128 0
19 35 Thailand Somkiat Chantra Kalex 20 1'38.857 1.081 0.103 153.967 0
20 16 United States Joe Roberts KTM 18 1'38.931 1.155 0.074 153.852 0
21 77 Switzerland Dominique Aegerter MV 16 1'38.957 1.181 0.026 153.812 0
22 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 18 1'39.101 1.325 0.144 153.588 0
23 62 Italy Stefano Manzi MV 17 1'39.126 1.350 0.025 153.550 0
24 96 United Kingdom Jake Dixon KTM 16 1'39.225 1.449 0.099 153.396 0
25 54 Italy Mattia Pasini Kalex 5 1'39.237 1.461 0.012 153.378 0
26 24 Italy Simone Corsi NTS 18 1'39.360 1.584 0.123 153.188 0
27 88 Spain Jorge Martin KTM 12 1'39.688 1.912 0.328 152.684 0
28 65 Germany Philipp Ottl KTM 18 1'40.260 2.484 0.572 151.813 0
29 3 Germany Lukas Tulovic KTM 16 1'40.515 2.739 0.255 151.428 0
30 47 Malaysia Adam Norrodin Kalex 19 1'40.733 2.957 0.218 151.100 0
31 36 Andi Izdihar Kalex 18 1'40.947 3.171 0.214 150.780 0
32 18 Andorra Xavi Cardelus KTM 8 1'41.488 3.712 0.541 149.976 0
Articolo successivo
Moto2, Misano, Libere 2: Fernandez va al comando

Articolo precedente

Moto2, Misano, Libere 2: Fernandez va al comando

Articolo successivo

Pasini ko, weekend finito per una vertebra incrinata

Pasini ko, weekend finito per una vertebra incrinata
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto2
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Autore Lorenza D'Adderio