Misano, Libere 3: Rabat si prenota per la pole

Misano, Libere 3: Rabat si prenota per la pole

Gran giro per lo spagnolo del Team Tuenti, che ha rifilato distacchi importanti a tutti

Esteve Rabat è riuscito ad interrompere il dominio di Takaaki Nakagami nel weekend di Misano del Mondiale Moto2. Il pilota spagnolo ha portato la sua Kalex in prima posizione nella terza sessione di prove libere, realizzando un crono di 1'37"835 che lo ha reso l'unico capace di scendere sotto all'1'38". Dopo aver comandato nelle due sessioni di ieri ed essersela cavata solo con una contusione dopo la caduta delle Libere 2, Nakagami si è dovuto accontentare del secondo tempo a 207 millesimi da Rabat, che però ha fatto una bella selezione se si pensa che il suo compagno Pol Espargaro paga mezzo secondo in terza posizione. Quarto crono poi per Johann Zarco, che quindi è risultato il più veloce tra i piloti in sella alle Suter. Il francese ha preceduto il leader del Mondiale Scott Redding, che fatica un pochino, ma tiene nel mirino il rivale Espargaro, che è più veloce di lui di appena 50 millesimi. Buona anche la performance di Mattia Pasini, che ha portato al nono posto la sua Speed Up del Forward Racing. Più in difficoltà gli altri ragazzi di casa nostra, con Simone Corsi che è 21esimo ed il sammarinese Alex De Angelis addirittura 24esimo davanti alla wild card Franco Morbidelli, che è stato autore anche di una scivolata.

Moto2 - Misano - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Tito Rabat
Articolo di tipo Ultime notizie