Misano, Libere 2: Folger vola sotto la pioggia

Misano, Libere 2: Folger vola sotto la pioggia

Simon stacca il secondo tempo ma è in possesso di un gran passo sotto l'acqua, così come Morbidelli (quarto)

Jonas Folger ha staccato il miglior tempo assoluto della seconda sessione di prove libere della Moto2 sul circuito di Misano Adriatico, sede del Gran Premio di San Marino del Motomondiale, edizione 2014.

Il pilota tedesco ha portato la sua Kalex in testa alla lista dei tempi di questo pomeriggio, fermando il cronometro in 1'52"449. Folger, negli ultimi minuti della sessione, ha provato più volte a battere il suo miglior crono, riuscendo sempre a migliorarsi nei primi tre settori della pista ma risultando meno efficace nell'ultimo, prendendo anche dei notevoli rischi dato l'asfalto ancora bagnato in modo considerevole. 

Ancora un secondo posto per lo spagnolo Julian Simon dopo quello ottenuto in mattinata, sempre sotto la pioggia (inattesa) scatenatasi in Romagna nella giornata di oggi. Lo spagnolo è stato l'avversario più credibile e insidioso per Folger, ma ha dovuto cedere il passo al tedesco dopo la caduta senza conseguenze occorsa negli ultimi secondi delle Libere 2. 

Terzo posto per Hafizh Syahrin, confermatosi nelle prime posizioni della classifica dopo l'ottimo quinto posto conquistato in mattinata. Il pilota malese è riuscito a emergere nella lista dei tempi negli ultimi dieci minuti, proprio quando la pista ha mostrato segni di miglioramento. Quarto posto invece per il primo degli italiani: Franco Morbidelli. Il pilota del team Italtrans si  mostrato subito molto veloce, incappando però in una caduta a metà del turno. La scivolata non ha però compromesso la salute fisica del nostro portacolori e la moto, con cui è riuscito a risalire sino al quarto posto.

Johann Zarco non è riuscito a ripetere i tempi della mattinata, ma ha comunque portato la sua Caterham Suter al quinto posto, di poco davanti a Mika Kallio. Il pilota finlandese, al centro di numerose voci di mercato e in lizza per il titolo mondiale di categoria, ha chiuso sesto, davanti a Gino Rea.

Ottavo posto per un ottimo Ricard Cardús. Il pilota spagnolo della Tech 3 è riuscito a compiere un salto in avanti notevole rispetto alla mattinata. Nelle Libere 1 ha infatto occupato la ventiduesima piazza, ben distante dai primi della classifica. Nono posto per lo svizzero della Suter Randy Krummenacher, confermatosi nei primi dieci anche questo pomeriggio. Chiude la Top Ten il belga Xavier Simeon.

Undicesimo posto per Lorenzo Baldassarri, miglioratosi proprio negli utimi minuti della seconda sessione. Il nostro pilota è riuscito a mettersi alle spalle lo spagnolo Maverick Viñales, il quale ha ripetuto il dodicesimo posto delle Libere 1. Ventunesimo posto infine per Riccardo Russo.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Julian Simon , Jonas Folger , Hafizh Syahrin
Articolo di tipo Ultime notizie