Pirro: "Recuperati quasi completamenti i traumi"

L'italiano era ancora alle prese con gli acciacchi della caduta del Mugello

Pirro:
Torna in azione la classe intermedia con l'Eni Motorrad Grand Prix Deutschland di questo fine settimana, nono appuntamento dei 17 previsti dal calendario 2011. A guidare l'intero gruppo è il pilota di casa Stefan Bradl del Viessmann Kiefer Racing, attualmente leader del Campionato con un vantaggio di 52 punti sul resto della classe. Bradl ha rinforzato il proprio piazzamento con il secondo posto conquistato al Mugello, riscattandosi dallo scivolone sulla ghiaia di Assen, dopo una bellissima battaglia che ha visto Marc Márquez mettere le mani sulla terza vittoria della stagione. Michele Pirro: "Ho recuperato quasi completamente i traumi fisici riportati nella caduta del Gp d’Italia al Mugello e affronterò il Gp di Germania in buone condizioni. L’ultima volta che ho corso sul circuito del Sachsenring è stato nel 2006 e tornare a distanza di 5 anni sarà come se fosse la prima volta. E’ un circuito molto guidato e impegnativo che non lascia respiro e alterna tratti lenti con cambi di direzione a curve lunghe di media percorrenza, soprattutto sul lato sinistro. Sarà importante lavorare in chiave gara per limitare il consumo dei pneumatici che saranno sollecitati sul lato sinistro per oltre il 50% del tempo sul giro".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Michele Pirro
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica