Pasini cerca continuità ad Assen, Corsi il riscatto

Pasini cerca continuità ad Assen, Corsi il riscatto

Il romagnolo è reduce dal miglior risultato dell'anno a Barcellona, il compagno invece da un ko

Assen è un luogo speciale anche per Mattia Pasini, che arriva in Olanda dopo l’ottima prestazione di Barcellona in classe Moto2. Sesto al Montmelò, il romagnolo del Forward Racing è carico per la gara di Assen, dove ha vinto nel 2007 ed è salito sul podio nel 2005. Dopo lo sfortunato epilogo al Montmelò anche Simone Corsi è motivato a fare bene sulla pista olandese. Simone Corsi: "Non vedo l’ora di scendere in pista ad Assen. La gara di Barcellona è stata davvero sfortunata, in qualifica non ero tra i primi e in gara mi sono trovato a terra poco dopo il via senza poter fare nulla. La pista è una delle mie preferite: è veloce e mi piace. L’unica incognita sarà il meteo. L’obiettivo è continuare il lavoro con la squadra e tornare a stare con i primi". Mattia Pasini: "Dopo la buona gara di Barcellona sono davvero carico per Assen. Ci voleva un bel risultato dopo il particolare avvio di stagione. Abbiamo dimostrato di poter essere veloci e competitivi e di poter stare a ridosso dei primi. La pista mi piace e sono convinto di poter far bene. Dobbiamo continuare a lavorare per riuscire a stare davanti".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mattia Pasini , Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie