Marquez: "L'obiettivo è lottare per il titolo"

Il vice-campione e la sua squadra hanno presentato il programma 2012 oggi a Barcellona

Marquez:
Il vice-campione del mondo in carica della Moto2, Marc Marquez e il suo CatalunyaCaixa Repsol Team hanno presentato ufficialmente il loro programma 2012 oggi a Barcellona, con il 19enne prossimo ad iniziare la sua seconda stagione nella classe intermedia. Dopo una movimentata fase prestagionale, nella quale Marquez ha dovuto fare i conti con un problema alla vista conseguenza di un incidente occorso durante le prove libere del Gran Premio di Malesia dello scorso ottobre, lo spagnolo si è presentato al massimo della forma per l’ultimo test collettivo a Jerez de la Frontera, tenutosi la scorsa settimana. "Ho perso una buona parte del precampionato e, ovviamente, sono un po’ indietro col numero di chilometri in vista della prima gara. Tuttavia, l’aver preso parte ai test di Jerez con la vista finalmente recuperata completamente è stato di fondamentale importanza" ha dichiarato Marquez. "Abbiamo svolto un buon lavoro durante i test, ho ripreso confidenza in sella alla moto ed è stata una buona occasione d’allenamento per l’intero team. Adesso vedremo cosa succederà in Qatar. Non siamo del tutto preparati e alcuni dei nostri avversari sono sicuramente qualche passo più avanti di noi, ma questo significa soltanto che per le prime gare dovremo rimanere concentrati sul nostro lavoro ed avere pazienza. A quel punto vedremo se riusciremo a tornare allo stato fisico mostrato nella seconda metà della scorsa stagione" ha aggiunto. "Uno dei nostri obiettivi di quest’anno sarà lottare per il titolo Moto2 e darò tutto il possible per riuscirci, anche se preferisco pensare ad ogni singola gara anziché all’intero Campionato" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Articolo di tipo Ultime notizie