Moto2
28 mar
Evento concluso
04 apr
Evento concluso
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
G
Jerez
30 apr
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Le Mans
14 mag
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Mugello
28 mag
Prossimo evento tra
46 giorni
G
Barcellona
04 giu
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Sachsenring
18 giu
Prossimo evento tra
67 giorni
G
Assen
25 giu
Prossimo evento tra
74 giorni
G
Kymi Ring
09 lug
Prossimo evento tra
88 giorni
G
Spielberg
13 ago
Prossimo evento tra
123 giorni
G
Silverstone
27 ago
Prossimo evento tra
137 giorni
G
Aragon
10 set
Prossimo evento tra
151 giorni
G
Misano
17 set
Prossimo evento tra
158 giorni
G
Motegi
01 ott
Prossimo evento tra
172 giorni
G
Buriram
08 ott
Prossimo evento tra
179 giorni
G
Phillip Island
22 ott
Prossimo evento tra
193 giorni
G
Sepang
29 ott
Prossimo evento tra
200 giorni
G
Valencia
12 nov
Prossimo evento tra
214 giorni

Moto2, Losail, Qualifiche: Roberts firma la prima pole della stagione

Joe Roberts conquista la pole position a Losail davanti a Luca Marini, secondo ed autore dello stesso tempo. Chiude la prima fila Enea Bastianini, terzo. Out Sam Lowes.

Moto2, Losail, Qualifiche: Roberts firma la prima pole della stagione

In un fine settimana decisamente particolare per il motomondiale, la Moto2 è scesa in pista per disputare le qualifiche che definiscono la griglia di partenza del Gran Premio del Qatar. Il 2020 inizia con il piede giusto per Joe Roberts, che fa segnare il miglior crono e conquista la prima pole position della stagione. Buon inizio anche per gli italiani, che monopolizzano il resto della prima fila, con Luca Marini ed Enea Bastianini in seconda e terza posizione rispettivamente.

Come mostrato già nei test e nelle sessioni di prove libere, i tempi sono molto vicini e tra Roberts e Marini non c’è nemmeno un millesimo di differenza. I due infatti hanno fatto segnare lo stesso tempo, ma la pole è andata al pilota del team American Racing per un tempo più basso firmato in precedenza. Roberts è così il primo statunitense a scattare dalla prima casella della griglia della classe intermedia dopo Kenny Noyes, autore della pole nel Gran Premio di Francia del 2010.

In terza posizione troviamo Enea Bastianini, terzo a soli 107 millesimi dal poleman. L’italiano scatterà domani alla prima fila per la prima volta da quando corre in Moto2 e precede anche i piloti più navigati. Jorge Navarro apre la seconda fila, a poco meno di due decimi dalla vetta. I tempi ravvicinati preannunciano una gara decisamente combattuta, con Bo Bendsneyder che paga 274 millesimi, mentre chiude la seconda fila Remy Gardner, primo pilota ad andare oltre i tre decimi di ritardo.

Ancora Italia in terza fila, con Marco Bezzecchi che agguanta la settima posizione e precede Lorenzo Baldassarri, nono. Tra i due si inserisce Jorge Martin, che inizia la stagione ancora non al 100% della forma fisica e chiude la qualifica con l’ottavo crono. Ai margini della top 10 troviamo Xavi Vierge, che è più lontano dalla vetta e rimane a poco meno di mezzo secondo da Roberts.

Subito fuori dai primi dieci è Fabio Di Giannantonio, 11esimom, davanti ad Augusto Fernandez e Marcel Schrotter, 12esimo e 13esimo rispettivamente con quest’ultimo passato dal Q1. Molto attardato Thomas Luthi, che non va oltre il 18esimo tempo finale. Da segnalare l’assenza di Sam Lowes, dichiarato unfit dai medici del circuito a causa di una spalla non ancora pienamente recuperata. Il britannico è così costretto a saltare la prima gara della stagione.

Così si sono classificati gli altri italiani della griglia: Nicolò Bulega è 15esimo, mentre Stefano Manzi è 22esimo. Bisogna scorrere la classifica per trovare gli ultimi due piloti tricolore, Lorenzo Dalla Porta e Simone Corsi sono 28esimo e 29esimo rispettivamente.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 16 United States Joe Roberts Kalex 7 1'58.136     163.946 0
2 10 Italy Luca Marini Kalex 8 1'58.136 0.000 0.000 163.946 0
3 33 Italy Enea Bastianini Kalex 7 1'58.243 0.107 0.107 163.798 0
4 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 7 1'58.316 0.180 0.073 163.697 0
5 64 Netherlands Bo Bendsneyder NTS 8 1'58.410 0.274 0.094 163.567 0
6 87 Australia Remy Gardner Kalex 8 1'58.457 0.321 0.047 163.502 0
7 72 Italy Marco Bezzecchi Kalex 8 1'58.513 0.377 0.056 163.425 0
8 88 Spain Jorge Martin Kalex 6 1'58.532 0.396 0.019 163.398 0
9 7 Italy Lorenzo Baldassarri Kalex 7 1'58.582 0.446 0.050 163.330 0
10 97 Spain Xavi Vierge Kalex 8 1'58.626 0.490 0.044 163.269 0
11 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 7 1'58.640 0.504 0.014 163.250 0
12 37 Spain Augusto Fernandez Kalex 8 1'58.683 0.547 0.043 163.191 0
13 23 Germany Marcel Schrötter Kalex 7 1'58.706 0.570 0.023 163.159 0
14 45 Japan Tetsuta Nagashima Kalex 8 1'58.738 0.602 0.032 163.115 0
15 11 Italy Nicolò Bulega Kalex 7 1'58.785 0.649 0.047 163.050 0
16 44 Spain Aron Canet Speed Up 8 1'58.795 0.659 0.010 163.037 0
17 57 Spain Edgar Pons Kalex 7 1'59.136 1.000 0.341 162.570 0
18 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 7 1'59.284 1.148 0.148 162.368 0
condividi
commenti
Moto2, Losail, Libere 3: le Speed Up fanno paura in ottica gara

Articolo precedente

Moto2, Losail, Libere 3: le Speed Up fanno paura in ottica gara

Articolo successivo

Moto2, Losail, Warm-Up: Nagashima al top, Bezzecchi quinto

Moto2, Losail, Warm-Up: Nagashima al top, Bezzecchi quinto
Carica i commenti