Rins: "Potevo essere un po' più aggressivio all'inizio"

Lo spagnolo è contento del quarto posto, ma gli spiace di aver mancato il podio davvero per poco

Rins:

Alex Rins si è reso protagonista di un grande esordio in Moto2 nel Gp del Qatar. Alla prima uscita nella classe di mezzo, il pilota spagnolo ha sfiorato il podio, chiudendo al quarto posto di Losail. Un risultato di cui il portacolori del Team Pons è fiero, anche se forse c'è anche il piccolo rammarico di una partenza un po' troppo prudente che gli ha impedito di arrivare a prendere Thomas Luthi per agguaantare la terza piazza.

"Sono davvero felice di questo quarto posto. Forse avrei potuto essere un pochino più aggressivo all'inizio della gara. Alla prima curva ho cercato di mettermi in una buona posizione, ma mi hanno toccato ed ho rischiato di finire a terra" ha detto Rins.

"Peccato, perché sapevo di avere il ritmo per farmi strada nel gruppo. Alla fine però mi è mancato il tempo per pensare a dove avrei potuto passare Luthi. Ho provato a passare sul rettilineo, ma non sono riuscito. In ogni caso sono molto felice e motivato per le prossime gare" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Alex Rins
Articolo di tipo Ultime notizie