Indy, Libere 3: Espargaro lascia il segno!

Indy, Libere 3: Espargaro lascia il segno!

Lo spagnolo fa un tempone e precede Redding e Torres, mentre Corsi scivola al sesto posto

Pol Estargaro ha annichilito tutti gli avversari nella terza sessione di prove libere della Moto 2 nel Gp di Indianapolis. Lo spagnolo sembra non risentire affatto del botto di ieri e con la Kalex del team Tuenti HP40 ha ottenuto una prestazione impressionante con 1'43"273. L'iberico ha sparato il tempo alla fine della sessione dopo un meticoloso lavoro di messa a punto della moto che è stata riparata dopo il crash di venerdì. Scott Redding è staccato di 0"364 millesimi con la Kalex del team Marc VDS Racing Team, mentre Jordi Torres è terzo con la Suter del team Aspar a oltre quattro decimi. In una categoria dove i distacchi sono sempre molto contenuti, la zampata di Policio ha lasciato stupiti molti addetti ai lavori. La quarta piazza è stata conquistata da Nico Terol, compagno di squadra di Torres, mentre Esteve Rabat si deve accontentare della quinta posizione, dopo che è stato anche in testa alla lista dei tempi. Sull'iberico pesa il mezzo secondo da Espargaro a parità di materiale. Piuttosto in difficoltà anche Simone Corsi che ieri era stato il più rapido: il romano aveva iniziato il turno al vertice, ma poi non è riuscito a sviluppare la moto nella direzione giusta e tornerà indietro per le qualifiche. Mattia Pasini è solo quindicesimo, mentre Alex De Angelis è addirittura ventunesimo. Il pilota di San Marino per la seconda volta ha accusato la rottura della leva del cambio, un guasto anomalo che si era già manifestato in Germania e che, evidentmente, non è stato ancora risolto.

Moto2 - Indianapolis - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Scott Redding , Pol Espargaro , Jordi Torres
Articolo di tipo Ultime notizie