Corsi: "Risultato che ci serviva per il morale!"

Il pilota italiano si inchina solo a Kallio a Le Mans e torna sul podio dopo quasi un anno

Corsi:
Nelle prime gare della stagione 2014 Simone Corsi aveva solamente sfiorato il podio, ma a Le Mans il pilota del Forward Racing è riuscito a portare a termine la sua missione, conquistando la piazza d'onore alle spalle di Mika Kallio dopo essere stato in testa per buona parte della corsa. Nel finale poi è stato bravissimo anche a chiudere tutti i varchi al leader della classifica iridata Esteve Rabat, che ha provato con tutte le sue forze a portargli via il secondo posto. Una bella iniezione di fiducia per l'italiano, che non saliva sul podio dalla gara del Sachsenring della passata stagione, ma anche un risultato che lo rilancia pure nella classifica iridata, nella quale ora è quinto a quota 53 punti, solamente 9 in meno rispetto a Maverick Vinales, che attualmente è terzo. "Oggi è mancato davvero poco per la vittoria. Ho fatto una buona tattica, perché sono riuscito a partire bene ed ero convinto di poter andar via. Purtroppo nel resto del weekend non ero riuscito a fare una simulazione di così tanti giri e nel finale ha iniziato a mancarmi un po' di grip, quindi Kallio ne ha approfittato per passarmi. La moto comunque andava davvero forte e per questo voglio ringraziare la squadra, anche se Kallio ne aveva di più. Quello che conta è che siamo riusciti a fare una bella gara all'attacco e questo risultato è quello che ci serviva per il morale" ha detto Simone.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie