Moto2, Le Mans: Roberts in pole con record, Marini quinto

Joe Roberts firma la pole position a Le Mans e batte il record della pista. In prima fila con lui Sam Lowes, secondo, e Remy Gardner, terzo. Luca Marini è sesto, Enea Bastianini nono.

Moto2, Le Mans: Roberts in pole con record, Marini quinto

Nulla sembra fermare Joe Roberts a Le Mans, che si conferma il più in forma di questo sabato francese. Dopo il miglior crono ottenuto nelle FP3 in cui aveva mostrato un gran passo, si è replicato in qualifica, andandosi a prendere la pole position proprio nelle fasi finali del turno. Lo statunitense ferma il cronometro sull’1’36”256, battendo anche il record della pista, appartenuto fino ad oggi a Francesco Bagnaia.

Roberts beffa di 87 millesimi Sam Lowes, in testa fino alla fine. Il britannico sembrava ormai saldamente in pole position, ma scatterà domani dalla seconda casella, mentre Remy Gardner chiude la prima fila. L’australiano rimane a poco più di un decimo dalla vetta ed anche lui si fa valere sopravanzando i più favoriti.

Il grande deluso di giornata è sicuramente Jorge Martin, che cade negli ultimi minuti quando è al comando a causa di un contatto con Jorge Navarro. Niente da fare per l’ex leader del mondiale, che è costretto a rientrare ai box e non può tornare in pista per provare l’assalto alla pole position. Ci si aspetta ad ogni modo una penalità per Navarro, che è solamente 18esimo al termine della qualifica.

Luca Marini resta più attardato rispetto al solito: il capoclassifica deve fare i conti con una caviglia gonfia e fa difficoltà. Nonostante tutto riesce ad agguantare la sesta casella della griglia di partenza, alle spalle del suo compagno di squadra Marco Bezzecchi, quinto quando ha iniziato a sventolare la bandiera a scacchi. I due piloti dello Sky Racing Team VR46 partiranno appaiati e sono separati da 91 millesimi. Marini accusa ben quattro decimi di ritardo dallo stratosferico tempo di Joe Roberts.

Apre la terza fila Xavi Vierge, che precede Jake Dixon, ottavo. Enea Bastianini è autore di un buon recupero e riesce a rientrare in top 10 con il nono tempo dopo essere riuscito a superare la Q1. La decima posizione appartiene a Stefano Manzi, che chiude davanti ad uno stoico Fabio Di Giannantonio. Il romano corre con una caviglia fratturata e riesce a passare la Q1 prima ed essere in lotta per la prima fila nella Q2. Diggia deve però accontentarsi dell’11esimo crono finale.

In 12esima posizione si piazza Aron Canet, anche lui passato dalla Q1. Lo spagnolo precede Simone Corsi, 13esimo, e Thomas Luthi, 14esimo. Lo svizzero è l’ultimo dei piloti ad aver avuto accesso alla Q2, ma cade durante l’ultimo turno e perde ogni possibilità di lottare per la pole. Segue il plotone di spagnoli, con Augusto Fernandez 15esimo, mentre Hector Garzo e Marcos Ramirez sono 16esimo e 17esimo rispettivamente.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 16 United States Joe Roberts Kalex 8 1'36.256     156.520 264
2 22 United Kingdom Sam Lowes Kalex 9 1'36.343 0.087 0.087 156.378 262
3 87 Australia Remy Gardner Kalex 10 1'36.449 0.193 0.106 156.206 264
4 88 Spain Jorge Martin Kalex 4 1'36.522 0.266 0.073 156.088 262
5 72 Italy Marco Bezzecchi Kalex 10 1'36.577 0.321 0.055 155.999 265
6 10 Italy Luca Marini Kalex 10 1'36.668 0.412 0.091 155.853 265
7 97 Spain Xavi Vierge Kalex 10 1'36.737 0.481 0.069 155.741 261
8 96 United Kingdom Jake Dixon Kalex 9 1'36.826 0.570 0.089 155.598 259
9 33 Italy Enea Bastianini Kalex 9 1'36.840 0.584 0.014 155.576 261
10 62 Italy Stefano Manzi MV Agusta 10 1'36.877 0.621 0.037 155.516 261
11 21 Italy Fabio Di Giannantonio Speed Up 9 1'36.879 0.623 0.002 155.513 259
12 44 Spain Aron Canet Speed Up 9 1'36.881 0.625 0.002 155.510 261
13 24 Italy Simone Corsi MV Agusta 9 1'36.930 0.674 0.049 155.431 260
14 12 Switzerland Thomas Lüthi Kalex 8 1'36.947 0.691 0.017 155.404 259
15 37 Spain Augusto Fernandez Kalex 9 1'37.014 0.758 0.067 155.297 259
16 40 Spain Hector Garzo Kalex 9 1'37.277 1.021 0.263 154.877 259
17 42 Spain Marcos Ramírez Kalex 9 1'37.335 1.079 0.058 154.785 264
18 9 Spain Jorge Navarro Speed Up 4 1'37.556 1.300 0.221 154.434 259
condividi
commenti
Moto2, Le Mans, Libere 3: Roberts cade ma brilla, Marini in Q2
Articolo precedente

Moto2, Le Mans, Libere 3: Roberts cade ma brilla, Marini in Q2

Articolo successivo

Moto2: Manzi e Baldassarri si scambiano di team nel 2021

Moto2: Manzi e Baldassarri si scambiano di team nel 2021
Carica i commenti