Prima volta nella top ten per Franco Morbidelli

Prima volta nella top ten per Franco Morbidelli

"Ogni gara imparo qualcosa, quindi piano piano vengo su" ha detto l'italiano, decimo a Le Mans

La scena è stata tutta per Simone Corsi, secondo, ma oggi si merita un bravo anche Franco Morbidelli, che a Le Mans si è piazzato per la prima volta nella top ten da quando ha fatto il suo esordio in Moto2. Il campione in carica della Stock 600 ha provato un bel brivido all'inizio, ma poi ha disputato una gara regolare con la sua Kalex del Team Italtrans, piazzandosi decimo. "Sono partito abbastanza bene e all'inizio ho preso un grande rischio per passare all'esterno Simeon: sono passato nell'erba e sono rimasto in piedi per miracolo. Davanti a me c'era un gruppetto, ma non sono riuscito a rimanergli attaccato, quindi ho pensato solo a tenere il mio ritmo e a non commettere errori. Verso la fine la moto scivolava davvero tanto, però mi sono divertito e questo è un buon risultato" ha detto "Morbido". La sua crescita è evidente, ma secondo lui il motivo è semplice: "Ora ho trovato maggior convinzione, ma principalmente credo che vada appreso il modo giusto di guidare queste moto e penso di aver fatto un passo avanti importante di gara in gara, perché ogni volta imparo qualcosa, quindi piano piano vengo su".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Franco Morbidelli
Articolo di tipo Ultime notizie