Le Mans, Libere 2: Redding risponde a Luthi

Le Mans, Libere 2: Redding risponde a Luthi

Si conferma in ottima forma anche Corsi. Marquez è quinto e precede Espargaro e Iannone

Scott Redding ha risposto a Thomas Luthi nella seconda sessione di prove libere della classe Moto2 a Le Mans. Il pilota britannico non si è fatto intimidire neanche dalle piccole gocce di pioggia cadute nei minuti conclusivi e nel finale ha piazzato il suo 1'37"869. Un tempo che lo ha fatto balzare davanti al pilota elvetico, autore del miglior tempo questa mattina, per soli 78 millesimi. Più staccato in terza posizione invece Simone Corsi, che però ha confermato di trovarsi particolarmente a suo agio con il nuovo telaio che gli è stato fornito in Francia dalla FTR. L'italiano paga quasi mezzo secondo, ma quando i primi due hanno migliorato lui si trovava già al caldo del suo box. Non bisogna dimenticare poi che fino a quel momento era stato lui a dettare il ritmo. La top five si completa poi con Mika Kallio e con Marc Marquez: il leader della classifica iridata non sembra riuscire a trovare la messa a punto ottimale per la sua Suter su questo tracciato e nella sua scia è seguito dal connazionale Pol Espargaro e da Andrea Iannone. Dopo essere stati nelle prime posizioni nella prima fase della sessione, sono invece scivolati al 12esimo e al 13esimo posto Alex De Angelis e Claudio Corti, che hanno chiuso subito dietro all'ex campione del mondo Toni Elias.

Moto2 - Le Mans - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Scott Redding
Articolo di tipo Ultime notizie